Cogenerazione pulita: una guida gratuita scaricabile

Cogenerazione pulita: una guida gratuita scaricabile

Cogenerazione pulita: una guida gratuita scaricabile
Per tutti coloro che si sentono attratti dalle energie rinnovabili e vorrebbero investire in questo settore in evoluzione, è presente in rete un interessante articolo, con relativo report gratuito, che aiuta a fare chiarezza sugli impianti di cogenerazione. Si tratta di un documento redatto da Andrea Moscardi, conosciuto come specialista …

via Ecosostenibile:

|Cogenerazione pulita: una guida gratuita scaricabile

Cogenerazione pulita: una guida gratuita scaricabile

Per tutti coloro che si sentono attratti dalle energie rinnovabili e vorrebbero investire in questo settore in evoluzione, è presente in rete un interessante articolo, con relativo report gratuito, che aiuta a fare chiarezza sugli impianti di cogenerazione. Si tratta di un documento redatto da Andrea Moscardi, conosciuto come specialista sul tema degli investimenti nella cogenerazione pulita, scaricabile dal sito MoscardiConsulting.it


Andrea Moscardi sottolinea prima di tutto l’aspetto etico, evidenziando come in ogni campo delle attività umane siano presenti inevitabilmente due categorie di persone: quella affidabili e quelle inaffidabili.



Cogenerazione pulita: una guida gratuita scaricabile


La faccenda s’inasprisce quando ci muoviamo in ambiti dal valore etico aggiunto, come l’istruzione, la coltivazione biologica, o, nel nostro caso, le energie rinnovabili. Anche in questi settori esistono persone affidabili e non, per le più diverse ragioni.


Moscardi indica chiaramente come riconoscere un progetto di cogenerazione valido, da uno inconsistente, e lo fa in maniera precisa ed efficace.


Cogenarazione e investimento

La cogenerazione consiste nella produzione di energia elettrica (che viene venduta), con sviluppo di energia termica (venduta invece che essere dissipata), utilizzando, come combustibile, una fonte rinnovabile: gli oli vegetali (olio di colza, mais, soia ecc).


Per riconoscere un buon progetto, il suggerimento è quello di valutare bene le capacità del produttore nel riconoscere la zona adatta per l’allestimento e nel saper stipulare contratti convenienti.


È necessario comprendere aspetti commerciali sul mercato degli oli, in particolare sulle oscillazioni dei prezzi: che contratti ha stipulato il produttore?

Il produttore dell’impianto è anche in grado di ricavare egli stesso olio dalla materia prima, affrancandosi così dalla schiavitù del mercato?

Questi sono punti importanti perché senza olio le macchine non funzionano.



Per questi ed altri aspetti, Moscardi considera fondamentale il livello etico del vostro interlocutore, delle sue reali attitudini organizzative, e del suo curriculum nel campo della cogenerazione.

Nel suo report questi temi vengono esaminati attentamente e aiutano a capire rapidamente e con chiarezza quali siano gli aspetti convenienti di un investimento nella cogenerazione, e come riconoscere le caratteristiche di un progetto valido e promettente.



Puoi scaricare il report gratuitamente qui >>

Prosegui la lettura su: Cogenerazione pulita: una guida gratuita scaricabile

Ecosostenibile

Cogenerazione pulita: una guida gratuita scaricabile

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi