Sciroppo Debridat per bambini: le controindicazioni e la posologia

Lo sciroppo Debridat per bambini è un farmaco che si presenta sotto forma di granulato per sospensione orale, il cui principio attivo è la Trimebutina base 0,787 g, e che viene indicato per il trattamento dei disturbi funzionali della motilità gastro-esofagea e la cura del colon irritabile. La preparazione di Debridat sciroppo è semplice: dovrete infatti aggiungere dell’acqua di fonte a più riprese, fino a quando, a sospensione completa del granulare, il livello del liquido non avrà raggiunto la linea indicata. Prima di ogni somministrazione dovrete inoltre agitare bene il flacone.

 

Indicazioni per l’uso dello sciroppo Debridat

Detto questo, il farmaco potrà essere utilizzato sia dagli adulti che dai bambini. Nel primo caso, la posologia è di circa 2-3 cucchiai da minestra al giorno, mentre per i più piccini vi saranno delle indicazioni specifiche in base alla fascia di età.

Ecco le indicazioni dettagliate in merito alla posologia di Debridat Granulato per sospensione orale per i bambini, considerando il fatto che un cucchiaino da caffè corrisponde a 5 ml (pari a 24 mg di trimebutina):

  • Fino a 6 mesi: 36 mg/die suddivisi in tre somministrazioni corrispondenti a 2,5 ml (1/2 cucchiaino da caffè) 3 volte al giorno.
  • Da 6 mesi a 1 anno: 48 mg/die suddivisi in 2 somministrazioni corrispondenti a 5 ml (1 cucchiaino da caffè) 2 volte al giorno.
  • Da 1 anno a 5 anni: 72 mg/die suddivisi in 3 somministrazioni corrispondenti a 5 ml (1 cucchiaino da caffè) 3 volte al giorno.
  • Sopra i 5 anni: 144 mg/die, suddivisi in 3 somministrazioni corrispondenti a 10 ml (2 cucchiaini da caffè) 3 volte al giorno.

Debridat, quando prenderlo?

Il Debridat andrebbe assunto lontano dai pasti, pranzo o cena. Si consiglia di assumere da 1 a 3 pasticche al giorno da 100 mg con acqua almeno una mezzora prima dei pasti. L’uso delle capsule è indicato per gli adulti.

Per quanto riguarda il granulato per sospensione orale, bisogna fare delle distinzioni a seconda dell’età del paziente. Gli adulti possono assumerne 2-3 cucchiai al giorno; i bambini sopra i 5 anni possono assumere 2-3 cucchiaini da caffè al giorno; i bambini da 1 a 5 anni possono assumere un massimo di un cucchiaino da caffè per 3 volte al giorno; infine i bambini che hanno dai 6 mesi ad un anno di vita possono assumere un cucchiaino da caffè 2 volte al giorno ed i piccoli fino a 6 mesi mezzo cucchiaino da caffè per 3 volte al giorno.

 

Quali sono le controindicazioni all’assunzione di Dedridat?

Fra le controindicazioni segnalate per l’utilizzo di questo farmaco, vi è naturalmente l’ipersensibilità al principio attivo o agli eccipienti (sodio metilparaidrossibenzoato, aroma arancia polvere, saccarosio), l’Ileo paralitico, una patologia ostruttiva dell’apparato gastrointestinale, o la presenza di una Colite ulcerosa, o la malattia nota come megacolon tossico.

Prima dell’uso, vi consiglio naturalmente di consultare il foglietto illustrativo e di chiedere indicazioni specifiche al vostro medico.