Viticoltura eco-sostenibile, come riuscire a contenere il mal dell'esca

Viticoltura eco-sostenibile, come riuscire a contenere il mal dell'esca

fonte

Viticoltura eco-sostenibile, come riuscire a contenere il mal dell'escaSe ne parla martedì 19 febbraio alla Cantina Valpolicella Negrar. L’incontro rientra nell’ambito del programma di informazione e formazione ‘Riduci Risparmia Rispetta’, promosso dal Consorzio Tutela Vini Valpolicella per una viticoltura rispettosa dell’ambiente.

Di notevole importanza per i viticoltori interessati a praticare strategie di lotta eco-compatibili nei loro vigneti, l’incontro tecnico organizzato dal Consorzio Tutela Vini Valpolicella martedì 19 febbraio alle ore 17.00 presso la sala convegni di Cantina Valpolicella Negrar (via Cà Salgari 2, tel. 045-6014300). Si parlerà infatti di come riuscire a contenere, con antagonisti naturali, il mal dell’esca della vite, malattia che rappresenta da anni un grave problema per la viticoltura mondiale e che, se un tempo era presente solo nei vigneti a fine ciclo, oggi si manifesta anche negli impianti in piena produzione, se non addirittura in fase giovanile.
Un intervento in vigna da fare in primavera, durante il “pianto della vite”. La diffusione della malattia ha un andamento subdolo, difficilmente evidenziabile sino a quando le foglie non cominciano a segnalare le tipiche screziature rossastre: questo sintomo corrisponde alla presenza nei tessuti legnosi del fusto di funghi diversi, che riducono drasticamente le potenzialità e la qualità del prodotto e che, nei casi gravi, provocano la morte della pianta. Nell’incontro di martedì 19, si farà dunque il punto sulle possibilità tecniche di difesa nei confronti del mal dell’esca e si valuteranno le potenzialità di una strategia di lotta e contenimento che utilizza antagonisti naturali insieme a Franca Reggiori dell’Ufficio Studi di Isagro Spa, che ha appena registrato un prodotto funzionale a combattere questa malattia rispettando l’ambiente, il “trichoderma gamsii (remedier®)”. La tecnica di impiego di questo microrganismo prevede la sua distribuzione in un’unica epoca precoce, durante il “pianto della vite” in primavera, non essendovi dunque altre possibilità di intervento in epoche successive, si invitano i viticoltori interessati a partecipare all’incontro.

Vini e Sapori: portale di informazione rivolto agli appassionati di enogastronomia con aggiornamenti e notizie fornite da uno staff di amanti del buon vino e dei sapori della buona tavola.
Web: www.viniesapori.net

Approfondisci l’argomento consultando l’articolo principale
Fonte:
Argomenti trattati: 2313 | Vino | Enologia | Enogastronomia | Itinerari Enogastronomici | Vini Tipici | Itinerari del Gusto |
Altre informazioni inerenti Viticoltura eco-sostenibile, come riuscire a contenere il mal dell'esca: , , http://www.viniesapori.net/rss.php, Vini e Sapori News – FEED RSS, News dedicate a tutti gli amanti del mondo dell’enogastronomia: informazione, curiosita’, indagini, storie di vini e molto altro ancora…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi