Vini, Montalbera a SensofWine 2013

Vini, Montalbera a SensofWine 2013In degustazione a Roma il Ruchè di Castagnole Monferrato LACCENTO 2011, premiato da Luca Maroni come Miglior Vino Rosso Italiano.

Torna nel cuore di Roma, presso il Complesso Monumentale di Santo Spirito in Sassia, dal 17 al 20 gennaio 2013, l’ottava edizione di SensofWine, i migliori vini italiani selezionati da Luca Maroni, in libera degustazione al pubblico; tra le aziende premiate dalla Guida 2013 anche Montalbera, che porterà in degustazione il Ruchè di Castagnole Monferrato LACCENTO 2011, cui Luca Maroni ha assegnato il Premio Miglior Vino Rosso Italiano, attribuendogli ben 99 punti, ovvero il massimo del punteggio (Consistenza 33 – Equilibrio 33 – Integrità 33) e descrivendolo come “Capolavoro assoluto di natura, tecnica, d’umanità, e pura passione”.
Un risultato eccezionale se si considera che solo due cantine italiane possono fino ad oggi vantare di vedersi assegnare da Luca Maroni il premio di miglior vino rosso italiane per ben due volte.
Un riconoscimento che premia la costante ricerca di qualità per cui l’azienda piemontese si è fatta conoscere fin dalla sua fondazione e che trova nel Ruchè il proprio vino simbolo.
Un vino che il pubblico di Senso of Wine potrà scoprire durante i quattro giorni dell’evento, che per il 2013 cambia sede: la prossima edizione si terrà a pochi metri da San Pietro e da Castel Sant’Angelo, presso il Complesso Monumentale di Santo Spirito in Sassia, prestigiosa struttura architettonica risalente al 1470. Il Complesso accoglierà il pubblico romano in un’atmosfera suggestiva, testimone della ricchezza artistica del nostro Paese gemellata a giusta ragione al vino.
E nel fitto calendario degli eventi offerti da Sense of Wine ci sarà anche un ospite speciale: il 17 gennaio, in occasione della serata d’apertura, Luca Maroni conferirà infatti il “Premio Merito” al cantante Andrea Bocelli. E così, sulle note interpretate dal grande tenore, si aprirà nel migliore dei modi Sense of Wine, vera celebrazione dell’eccellenza enologica italiana. La stessa sera il 17 Gennaio Franco Morando alle ore 20,00 verrà premiato con il Suo Ruchè di Castagnole Monferrato d.o.c.g. LACCENTO 2011 come MIGLIOR VINO ROSSO ITALIANO proprio da Luca Maroni alla presenza di ANDREA BOCELLI.
Vi lasciamo con le note di degustazione di Luca Maroni: Ruché di Castagnole Monferrato Laccento 2011 99 Consistenza: 33- Equilibrio: 33 – Integrità: 33.
Sensazioni: la sua radiosa forza di frutto e di fiore in un olfattivo unicum s’asperge che è festa di mora, di viola, di nera ciliegia per le inebetite nari. Suadentemente stordite da cotanta intensità d’aroma, più ancora dalla sua straordinaria purità e integrità d’espressione. S’ode il distillato
della polpa del frutto a spirto innalzato dal calor del sole e dalla sua nitidissima trasformazione.
Lo si ode, cristallino e linfatico, ventosamente insertati proporre il lampone e la rosa in un profumo d’abbagliante dolcezza e clangore. Poi al palato se si vuole lo si scopre ancor più vividamente,
armoniosamente proattivo. Con un bilanciamento del gusto acido/morbido/tannico di souplesse e forza viva semplicemente fenomenale.
E il suo glicerinoso, maestoso manto di contatto a rilevar una constatazione: alla base della sua universale piacevolezza sensoriale, una concentrazione d’aroma, omore ed estratto analiticamente eccezionale. Capolavoro assoluto di natura, tecnica, d’umanità, e pura passione.
Per informazioni: www.sensofwine.it

Vini e Sapori: portale di informazione rivolto agli appassionati di enogastronomia con aggiornamenti e notizie fornite da uno staff di amanti del buon vino e dei sapori della buona tavola.
Web: www.viniesapori.net

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi