Vini: "Le Rive di Ogliano" per Decanter è "The Champion"

concentrato di cranberry

Vini: "Le Rive di Ogliano" per Decanter è "The Champion"Per il secondo anno consecutivo, la prestigiosa etichetta di Masottina conquista il vertice della speciale classifica del Prosecco redatta dalla prestigiosa rivista inglese. Federico Dal Bianco: ‘Un segno distintivo d’eccellenza che premia una filosofia produttiva centrata sulle peculiarità del territorio’.

Conegliano 15 gennaio 2013. “The Champ.” (The Champion n.d.a). Così Michael Edwards, esperto di Champagne e una delle firme più autorevoli di Decanter, definisce il prosecco superiore DocG millesimato di Masottina “Le Rive di Ogliano”. Per il giornalista inglese, conquistato dalle caratteristiche da un vino emblema dell’area del Conegliano Valdobbiadene, il cru della famiglia Dal Bianco è al vertice della sua personale selezione, stilata all’interno di un lungo approfondimento dedicato alle bollicine più vendute nel mondo. Secondo Edwards “Le Rive di Ogliano” è “un vino estremamente sorprendente in tutto: buona acidità, grande ricchezza e intensità di frutto, elegante con note floreali nitide e ben evidenti”, performance che vale il punteggio di 18.5/20 e ,per il secondo anno consecutivo, lo pone al primo posto della “Top Wine” della sua categoria.
L’ennesimo attestato di stima proveniente dalla Gran Bretagna, mercato estero di riferimento per i grandi vini di qualità, rafforza ulteriormente il grande lavoro compiuto negli ultimi anni dalla famiglia Dal Bianco, impegnata a far emergere le peculiarità specifiche dell’area produttiva del Prosecco Superiore. Per Edwards, infatti, il prestigio dell’area del Conegliano Valdobbiadene, sotto il punto di vista della grande complessità del suo terroir, è comparabile a quello della Cotê des Blancs, sottozona della Champagne. Un giudizio autorevole sublimato dal grande successo de “Le Rive di Ogliano”, diventato, dopo appena tre vendemmie, testimone d’eccellenza delle potenzialità enologiche delle microaree “Rive”, introdotte con il nuovo disciplinare produttivo del prosecco superiore della DocG, a partire dalla vendemmia 2010.
“Con “Le Rive di Ogliano” – commenta Federico Dal Bianco a capo del marketing aziendale – abbiamo centrato l’obiettivo di attirare l’attenzione sulle specificità della microarea di Ogliano con un prodotto che ne rappresenta al meglio la sua essenza. Siamo convinti che il vero valore aggiunto nei mercati internazionali è dato dalla comunicazione delle peculiarità di un territorio straordinario, le stesse che ci consentono di rappresentare al meglio la nostra passione enologica”.

Vini e Sapori: portale di informazione rivolto agli appassionati di enogastronomia con aggiornamenti e notizie fornite da uno staff di amanti del buon vino e dei sapori della buona tavola.
Web: www.viniesapori.net

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi