Vini: "AUTOCTONO SI NASCE…", atto quinto!

prozis amminoacidi

Vini: "AUTOCTONO SI NASCE...", atto quinto!MERCOLEDI’ 23 gennaio 2013 – Hotel Michelangelo**** – Via Scarlatti, 33 – Milano. Programma: Ore 16,00 -18,30: Anteprima: degustazione riservata esclusivamente ad un operatori professionali (giornalisti, enoteche, ristoranti, wine bar); Ore 18,30 – 22,00: Apertura del banco d’assaggio al pubblico di enoappassionati. Nel corso della serata breve conferenza di presentazione.

L’associazione Go Wine inaugura l’anno 2013 a Milano con l’appuntamento dedicato ai vini autoctoni italiani giunto alla quinta edizione. Il riferimento è legato al libro “Autoctono si nasce…” pubblicato da Go Wine Editore e ad altre iniziative che hanno sempre visto l’associazione privilegiare la cultura e la comunicazione a favore dei vitigni-vini di territorio. Nelle sale dell’Hotel Michelangelo sarà presentato un banco d’assaggio con una qualificata selezione di aziende italiane direttamente presenti; un’enoteca completerà il panorama della degustazione.
Nel contesto di questo incontro uno spazio di riguardo sarà riservato all’associazione “E’ Ovada”, consorzio che raggruppa cinque aziende vinicole dell’Alto Monferrato e ospiti speciali dell’evento.
Appuntamento quindi con un’importante selezione di vini, espressione di terroir nascosti e dai sapori nuovi, per un irripetibile viaggio tra i più insoliti e rari autoctoni italiani.

Le aziende presenti al banco d’assaggio: 6 Mura – Giba (Ci); Cantina del Barone – Cesinali (Av) e Dell’Angelo – Tufo (Av); Cantina Sant’Andrea – Terracina (Lt); Cantine Lunae Bosoni – Castelnuovo Magra (Sp); Cantina dei Colli Amerini – Fornole di Amelia (Tr); Alessandro Carrozzo – Magliano (Le); Club del Buttafuoco Storico – Canneto Pavese (Pv); Cantina dei Colli Ripani – Ripatransone (Ap); Consorzio Vini Tipici di San Marino – San Marino; Gigante Adriano – Corno di Rosazzo (Ud); Lamole di Lamole – Greve in Chianti (Fi); Le Strie – Teglio (So); Longanesi Daniele – Bagnacavallo (Ra); Claudio Mariotto – Tortona (Al); Monteoliveto di Casà – Monticello d’Alba (Cn); Moschioni – Cividale del Friuli (Ud); Pavese Ermes – Morgex (Ao); Pileum – Piglio (Fr); Randi – Fusignano (Ra); Sebastianelli Silvio – Guardia Sanframondi (Bn); Tenuta Santa Cecilia alla Croara – San Lazzaro (Bo); Vigna Petrussa – Prepotto (Ud); Villa d’Este – Senigallia (An).

Le aziende del Consorzio “E’ Ovada”: Forti del Vento – Ovada (Al); Azienda Agricola Gaggino – Ovada (Al); I Pola – Cremolino (Al); La Guardia – Morsasco (Al); Rossi Contini – Ovada (Al).

Nella selezione in Enoteca i vini di: Avide – Ragusa; Ca’ da Meo – Gavi (Al); Cantina Cardeto – Orvieto (Tr); Cantine Marisa Cuomo – Furore (Sa); Conte Leopardi Dittajuti – Numana (An); Dionigi – Bevagna (Pg); Di Majo Norante – Campomarino (Cb); De Tarczal – Marano d’Isera (Tn); Innocenzo Turco – Quiliano (Sv); Le Battistelle – Monteforte d’Alpone (Vr); Pizzulin Denis – Prepotto (Ud); Rivera – Andria (Bt); Scubla Roberto – Premariacco (Ud); Stanig – Prepotto (Ud); Terzini – Tocco di Casauria (Pe); Tiberio – Terranova Bracciolini – (Ar); Zidarich – Duino Aurisina (Ts).

I vitigni protagonisti: Arneis (Piemonte), Biancale (San Marino), Canaiolo (Toscana); Carignano (Sardegna), Cesanese (Lazio), Ciliegiolo di Narni (Umbria); Cortese (Piemonte), Croatina (Lombardia), Dolcetto (Piemonte); Fiano di Avellino (Campania), Frappato (Sicilia), Garganega (Veneto); Granaccia (Liguria), Grechetto (Umbria), Greco di Tufo (Campania), Lacrima di Morro (Marche); Marzemino (Trentino), Montepulciano (Abruzzo e Marche), Moscato di Terracina (Lazio); Negroamaro (Puglia), Nero di Troia (Puglia), Passerina (Lazio), Pecorino (Abruzzo e Marche); Piedirosso (Campania), Pignoletto (Emilia Romagna), Pignolo (Friuli), Priè Blanc (Valle d’Aosta); Refosco dal Peduncolo Rosso (Friuli), Ribolla Gialla (Friuli); Ripoli-Fenile-Ginestra (Campania), Sagrantino (Umbria), Schioppettino (Friuli); Timorasso (Piemonte), Tintilia (Molise), Tocai Friulano (Friuli),Uva Longanesi (Emilia Romagna); Verdicchio (Marche), Vermentino (Liguria), Vitovska (Friuli).

Vini e Sapori: portale di informazione rivolto agli appassionati di enogastronomia con aggiornamenti e notizie fornite da uno staff di amanti del buon vino e dei sapori della buona tavola.
Web: www.viniesapori.net

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi