Vini, Antonio Argiolas 2009: brindisi "a kent'annos"

Dicembre 2012: Argiolas presenta l’ultima annata del vino da dessert dedicato al centenario fondatore dell’azienda, perfetto per accompagnare i dolci della tradizione natalizia.

"A kent'annos": è la formula che accompagna i brindisi in Sardegna, per associare vino, festa, longevità. L'augurio più autentico, di buon auspicio, può arrivare solo da chi cent'anni li ha vissuti veramente, e intensamente: Antonio Argiolas, fondatore dell'azienda, di cui fu parte attiva fino all'età di 102 anni.
Memoria, tradizione, famiglia, terra di Sardegna. I valori di Argiolas, azienda vitivinicola di Serdiana, giunta oggi al secondo passaggio generazionale, interpretati da uno straordinario vino da meditazione, ideale per accompagnare tutti i dolci nelle sere di festa, ma che dà il suo meglio in associazione al cioccolato.
Dicembre, il mese in cui il patriarca celebrava il suo compleanno, è il momento migliore per svelare l'annata 2009 del vino che porta il suo nome.

Antonio Argiolas 2009 – Un grande vino rosso da dessert ottenuto da uve Cannonau e Malvasia nera lasciate appassire naturalmente sulla pianta.
Il colore rosso rubino si intensifica sbocciando in sfumature granata.
Il profumo è ricco di intensi aromi mediterranei. Il gusto è morbido e rotondo, ben equilibrato, elegante, con un finale lungo e persistente.
Sublime da solo, si esprime al meglio in associazione al cioccolato.
100 sull'etichetta è un omaggio alla vita di Antonio Argiolas e un richiamo alla formula benaugurale dei brindisi sardi. Prezzo: 25 euro.

Vini e Sapori: portale di informazione rivolto agli appassionati di enogastronomia con aggiornamenti e notizie fornite da uno staff di amanti del buon vino e dei sapori della buona tavola.
Web: www.viniesapori.net

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi