Ue: Bilancio; Marini (Coldiretti), più debole con meno soldi agricoltura

Ue: Bilancio; Marini (Coldiretti), più debole con meno soldi agricoltura

fonte

Ue: Bilancio; Marini (Coldiretti), più debole con meno soldi agricolturaLa riduzione in termini reali per l’agricoltura è comunque importante. Naturalmente ci aspettiamo che il Parlamento posso contribuire a migliorare la proposta finanziaria certo che a questo punto diventa fondamentale che le risorse cosi diminuite vadano riorientate premiando chi vive e lavora di agricoltura e all’attività rivolte alla produzione di cibo e alla sostenibilità ambientale.

E’ quanto ha affermato il presidente della Coldiretti Sergio Marini nel commentare l’accordo raggiunto dai Capi di Stato e di Governo sul bilancio dell’Unione Europea che dovrà essere ora confermato dal Parlamento Europeo.
E’ evidente che in questo momento storico in cui l’Europa dovrebbe rafforzare una rinnovata centralità, l’indisponibilità di alcuni paesi a non dotare il bilancio di adeguate risorse – conclude Marini – non genera certo quel clima di fiducia verso una prospettiva di maggiore integrazione.

Vini e Sapori: portale di informazione rivolto agli appassionati di enogastronomia con aggiornamenti e notizie fornite da uno staff di amanti del buon vino e dei sapori della buona tavola.
Web: www.viniesapori.net

Approfondisci l’argomento consultando l’articolo principale
Fonte:
Argomenti trattati: 2313 | Vino | Enologia | Enogastronomia | Itinerari Enogastronomici | Vini Tipici | Itinerari del Gusto |
Altre informazioni inerenti Ue: Bilancio; Marini (Coldiretti), più debole con meno soldi agricoltura: , , http://www.viniesapori.net/rss.php, Vini e Sapori News – FEED RSS, News dedicate a tutti gli amanti del mondo dell’enogastronomia: informazione, curiosita’, indagini, storie di vini e molto altro ancora…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi