"Sono l'idolo di Brodue": al Teatro de l'Avogaria la vita degli emigranti italiani ai tempi del fascismo

"Sono l'idolo di Brodue": al Teatro de l'Avogaria la vita degli emigranti italiani ai tempi del fascismoDomani, sabato 29 dicembre 2012, ore 21.00, presso lo storico teatro di Venezia. Lo spettacolo di Elisabetta Mason con Angelo Callipo ed Elisabetta Mason.

La dura vita degli emigranti negli anni della dittatura fascista. Questo il filo conduttore di "Sono l'idolo di Brodue" lo spettacolo di Elisabetta Mason con Angelo Callipo ed Elisabetta Mason in programma domani, sabato 29 dicembre 2012, ore 21.00 a Venezia presso lo storico Teatro de l'Avogaria (Dorsoduro 1607).
Negli anni del fascismo, Mussolini, in nome di una idea tutta sua di italianità, cercò di contenere la grande migrazione italiana in America, ma allo stesso tempo, in nome di quella stessa italianità, favoriva la partenza di chi avrebbe potuto tenere alto il nome e l'orgoglio dell'Italia in terra straniera, ovvero scienziati e artisti. Erano loro, secondo il Duce, il vero veicolo dello spirito italico nel mondo. A questi intellettuali "emigranti" è dedicato lo spettacolo. La storia di un attore che vuole andare a recitare nei grandi teatri della 'Merica e per questo si inventa una vera e propria compagnia di attori, solo che questi attori non sono altro che contadini. Una satira pungente e brillante che attraverso la critica del Fascismo vuole mettere a nudo le criticità di tutti i regimi dittatoriali ed oppressivi.
L'Associazione Teatro a l'Avogaria, nasce nel 1969 dalla passione e dalla tenacia di Giovanni Poli, già fondatore del Teatro Universitario Cà Foscari di Venezia, e dagli esordi si pone come laboratorio di ricerca che coniuga un metodo d'improvvisazione teatrale tra la Commedia dell'Arte e le Teorie dell'Avanguardia. In più di quarant'anni di attività ha prodotto oltre sessanta spettacoli tra cui la "Commedia degli Zanni" rappresentata con successo sui più importanti palcoscenici internazionali. Riconosciuta come uno dei centri di formazione professionale di riferimento nel Triveneto, ogni anno organizza corsi, dedicati ad appassionati e professionisti, su discipline quali recitazione, Commedia dell'Arte, dizione, storia del teatro, canto, tecnica dell'interpretazione.
Lo spettacolo su prenotazione telefonica ai numeri 0410991967-335372889, avogaria@gmail.com – Info: http://www.teatro-avogaria.it/

Vini e Sapori: portale di informazione rivolto agli appassionati di enogastronomia con aggiornamenti e notizie fornite da uno staff di amanti del buon vino e dei sapori della buona tavola.
Web: www.viniesapori.net

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi