Sfumature d’autunno: luoghi da scoprire con i cinque sensi

Sfumature d’autunno: luoghi da scoprire con i cinque sensi

Sfumature d’autunno: luoghi da scoprire con i cinque sensi
Durante la stagione autunnale, cambiano i colori, le sfumature e i profumi ma tutto il territorio nazionale è costellato di luoghi speciali da scoprire. A questo proposito, Agriturismi.it vi propone tre idee curiose che vi permetteranno di avventurarvi tra il verde dei Giardini italiani, tra due città umbre note…

via Agriturismi.it:

|Sfumature d’autunno: luoghi da scoprire con i cinque sensi - BioNotizie.com

Sfumature d’autunno: luoghi da scoprire con i cinque sensi

autunno

Durante la stagione autunnale, cambiano i colori, le sfumature e i profumi ma tutto il territorio nazionale è costellato di luoghi speciali da scoprire.

A questo proposito, Agriturismi.it vi propone tre idee curiose che vi permetteranno di avventurarvi tra il verde dei Giardini italiani, tra due città umbre note per la loro ricchezza culturale e infine tra le sale di alcuni Musei che solleticheranno il vostro appetito. I giardini sono una straordinaria scenografia naturale: visitare un giardino “all’italiana” è un’opportunità che coniuga svago, apprendimento e scoperta: sono mete ideali per una gita con la famiglia o per trascorrere una giornata all’aria aperta tra le mille variazioni di colore che la stagione autunnale porta con sé. In molti giardini vengono organizzate visite guidate che aiutano a capire la vita delle piante secondo i vari cicli stagionali; l’obiettivo è suscitare la curiosità dei visitatori (soprattutto se si tratta di bambini) che entrano in contatto con un’enciclopedia vivente che faccia anche riflettere sull’importanza del mondo vegetale.

Da non perdere: i Giardini della Reggia di Venaria (Torino), il Giardino Esotico Pallanca (Imperia) e Parco Giardino Sigurtà (Verona).

Le città di questa settimana invece, sono Assisi e Perugia, due centri urbani fiori all’occhiello per l’arte e la storia. Quando si parla di Assisi non si può fare a meno di chiamare in causa il fascino mistico di questa cittadina: esempi dell’architettura sacra medievale ce ne sono diversi come le basiliche di San Francesco e Santa Chiara, che costituiscono un patrimonio di estremo prestigio. Tappa obbligatoria è la visita agli affreschi di Giotto e Cimabue nella Basilica di S. Francesco che narrano la vita del santo con semplicità e naturalismo. Spostandosi poi nella città del cioccolato, si scoprirà una cittadina elegante caratterizzata da numerosi costruzioni medievali dal passato prestigioso: Palazzo dei Priori, la Galleria Nazionale dell’Umbria (situata sull’interessante Corso Vannnucci), la Cattedrale di San Lorenzo e la Fontana Maggiore (costruita nel XIII secolo su progetto degli artisti Nicola e Giovanni Pisano) sono solo quelli più noti.

Infine, il nostro viaggio arriva in alcuni luoghi che conservano la memoria storico-culinaria della tradizione gastronomica italiana: i mausolei del gusto dedicati al cibo e ai prodotti tipici, che coinvolgono tutti i nostri sensi: Museo del Prosciutto e dei Salumi parmigiani (Langhirano, Parma), il Museo del Gusto nel centro storico di Frossasco (Val Noce, Torino), il QuoQuo museo del gusto (San Cesario, Lecce), il Museo della Liquirizia (Rossano, Cosenza) e il Museo del Parmigiano-Reggiano (Soragna, Parma).

Se avete voglia di provare questi sapori, organizzate il vostro weekend e scegliete l’agriturismo che fa per voi!

Prosegui la lettura su: Sfumature d’autunno: luoghi da scoprire con i cinque sensi

Agriturismi.it

Sfumature d’autunno: luoghi da scoprire con i cinque sensi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi