Record di aumenti del 2012 a benzina e gasolio (+14,2%)

concentrato di cranberry

Record di aumenti del 2012 a benzina e gasolio (+14,2%)Inflazione, Coldiretti: svuota carrello spesa di 6 italiani su 10. Sei italiani su dieci (61 per cento) hanno tagliato il carrello della spesa per effetto dell’aumento dei prezzi e del crollo del potere d’acquisto, mentre un 6 per cento non riesce ad arrivare a fine mese.

E’ quanto emerge da un’analisi Coldiretti/Swg diffusa in occasione della divulgazione dei dati Istat relativi all’inflazione nel 2012 in base ai quali il “carrello” è aumentato al 4,3 per cento nel 2012, segnando un record dal 2008.
L’aumento record del 14,2 per cento dei prezzi dei prodotti energetici non regolamentati come benzina e gasolio – rileva la Coldiretti – ha ridotto le disponibilità per le altre spese delle famiglie nonostante il fatto che i prezzi dei prodotti alimentari siano aumentati in media solo del 2,5 per cento nel corso dell’anno.
Ben il 62 per cento degli italiani che vanno a caccia di offerte speciali tra le corsie dei supermercati piu’ che in passato mentre circa la metà dei consumatori (49 per cento) fa addirittura la spola tra diversi negozi per confrontare i prezzi piu’ convenienti.
A cambiare – conclude la Coldiretti – è stato anche il menu degli italiani che hanno portato in tavola in quantità piu’ pasta e gnocchi (+1,1 per cento) o uova (+0,4 per cento) e meno pesce fresco (-3,4 per cento), vino (-3 per cento), frutta (-1,9 per cento) e carne (-0,4 per cento), secondo le elaborazioni Coldiretti su dati Ismea-Gfk-Eurisko relativi ai primi nove mesi del 2012.

Vini e Sapori: portale di informazione rivolto agli appassionati di enogastronomia con aggiornamenti e notizie fornite da uno staff di amanti del buon vino e dei sapori della buona tavola.
Web: www.viniesapori.net

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi