Prosecco Conegliano Valdobbiaden, Ambiente e mercato, una sinergia possibile

In occasione dell’annuale presentazione dei dati economici, l’area storica di produzione del Prosecco, Conegliano Valdobbiadene, pensa al futuro e si confronta con l’Estero. Sabato 15 dicembre – h. 9.30; Auditorium di Villa Brandolini – P.za Libert√† Solighetto di Pieve di Soligo (TV).

Tutti i numeri di un caso di successo italiano. Come ogni anno, il 15 dicembre, alle ore 9.30, presso l'Auditorium di Villa Brandolini, (P.zza Libertà Solighetto di Pieve di Soligo – TV), l'area di produzione del Prosecco Superiore, Conegliano Valdobbiadene, presenterà i dati del Centro Studi di Distretto. Ancora una volta, questi confermeranno come essa rappresenti una delle denominazioni italiane che gode di migliore salute.
Non si parlerà però solo degli ultimi dati strutturali e di mercato. L'incontro, infatti, sarà anche l'occasione per illustrare gli imperativi per il futuro. Fra i più importanti vi è la necessità di rendere la viticoltura sempre più amica dell'ambiente e conservare il paesaggio.
Di questo si parlerà grazie alle testimonianze del territorio e a quelle degli ospiti. Il Consorzio di Tutela Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore presenterà i nuovi progetti sperimentali, realizzati in vigneto con l'obiettivo di ridurre ancor più l'impatto ambientale e l'impiego di fitofarmaci. Vasco Boatto, responsabile del Centro Studi, presenterà inoltre la ricerca sulla percezione della tematica da parte delle aziende del territorio.
Interessanti saranno anche le relazioni degli ospiti. Fra questi vi sarà anche una presenza di eccezione: Dominique Moncomble, direttore dei servizi tecnici del CIVC, il Comitato Interprofessionale Vini di Champagne. Per la prima volta, il territorio di Conegliano Valdobbiadene ospiterà lo spumante per eccellenza, lo Champagne. Moncomble, infatti, parlerà di come la nota regione francese stia rispondendo all'esigenza di rendere la viticoltura più in armonia con l'ambiente.
Dalla Francia al mondo. Grazie all'intervento di Eugenio Pomarici dell'Università di Napoli, poi, si potrà conoscere cosa nel mondo si sta facendo in questo campo, analizzando alcuni dei casi più interessanti. Dell'Italia parlerà invece Francesco Iacono, responsabile di Arcipelago Muratori.
Al centro dell'incontro rimarrà però il mercato. Grazie agli interventi del direttore del Consorzio di Tutela Giancarlo Vettorello e a quello di Giancarlo Gramatica, Client Service Director SymphonyIRI Group, saranno dati tutti i numeri del Conegliano Valdobbiadene in Italia e all'Estero.

Vini e Sapori: portale di informazione rivolto agli appassionati di enogastronomia con aggiornamenti e notizie fornite da uno staff di amanti del buon vino e dei sapori della buona tavola.
Web: www.viniesapori.net

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi