Primo trofeo Cia Emilia Romagna chiamato 'Environment & Agriculture'

amazon basics

Primo trofeo Cia Emilia Romagna chiamato 'Environment & Agriculture'La pesca e la pera Igp, il Parmigiano Reggiano e l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Dop, ma anche il lambrusco, il tortellino e lo zampone scenderanno con gli sci in una ‘gara di sapori’. A Sestola, nell’Appennino modenese, i prodotti dell’Emilia Romagna faranno da apripista al primo trofeo Cia Emilia Romagna chiamato ‘Environment & Agriculture’. ‘Aperto a tutti gli amici dell’agricoltura’, sottolinea il presidente Cia, Antonio Dosi. All’iniziativa, che prende il via venerdì 25 gennaio (la gara si svolgerà sabato 26) con un convegno sul ricambio generazionale in agricoltura: parteciperanno, tra gli altri, il presidente nazionale Cia, Giuseppe Politi e l’assessore regionale all’Agricoltura, Tiberio Rabboni.

MODENA, 21 gennaio 2013 – La pesca e la pera Igp, il Parmigiano Reggiano e l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Dop, ma anche il lambrusco, il tortellino e lo zampone scenderanno con gli sci in una ‘gara di sapori’. A Sestola nell’Appennino modenese, i prodotti dell’Emilia Romagna faranno da apripista al primo trofeo Cia Emilia Romagna chiamato ‘Environment &Agriculture’ che concluderà una ‘due giorni’ dedicata al ricambio generazionale in agricoltura (vedi allegato).
Venerdì 25 e sabato 26 gennaio, infatti, la Cia dell’Emilia Romagna con le sue articolazioni (Agia- giovani agricoltori, Donne in Campo e Associazione pensionati – Anp) hanno promosso una iniziativa che prende il via con un convegno (venerdì 25) che si terrà presso la sala dell’Hotel San Marco di Sestola (Mo), via delle Rose, 2.
“Ricambio in agricoltura, iniziamo dalla montagna per non scivolare nell’indifferenza”, è il titolo del convegno del mattino ( venerdì 25, ore 9,30), a cui farà seguito, nel pomeriggio (ore 15,30) , una tavola rotonda sul tema dei servizi di sostituzione e di gestione della manodopera condivisa, nonché servizio di tutoraggio che accompagni l’azienda agricola nella fase di start up.
La gara di sci, aperta ad agricoltori, “ed agli amici dell’agricoltura”, precisa Antonio Dosi, presidente della Cia Emilia Romagna, vedrà come protagonisti non solo i prodotti agricoli a marchio comunitario, ma anche imprenditori e rappresentanti delle istituzioni del settore primario.
L’iniziativa è sostenuta da ‘Piacere Modena’, (brand della società Palatipico a cui aderiscono tutti i consorzi di tutela e delle Dop e Igp provinciali), Il Consorzio del Parmigiano Reggiano, e Cantine Riunite Civ. Media partner dell’evento sono “Il Resto del Carlino Q.N.” e l’emittente Telesanterno.

Primo trofeo Cia Emilia Romagna ‘Environment & Agriculture’: come aderire.
Alle ore 9 a Passo del Lupo, di fronte alla Scuola di sci del Cimone, ci sarà un punto informazioni dove è possibile iscriversi alla gara di slalom (pista ‘Beccadella’), ritirare i pettorali e lo skipass.
Info iscrizioni al convegno ed alla gara: Patrizia Tavani – Daniela Amidei, tel. 320-4984596, 335-7427041.

Vini e Sapori: portale di informazione rivolto agli appassionati di enogastronomia con aggiornamenti e notizie fornite da uno staff di amanti del buon vino e dei sapori della buona tavola.
Web: www.viniesapori.net

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi