Oggi si celebra la Giornata del Ricordo anche a Napoli

Oggi si celebra la Giornata del Ricordo anche a Napoli

fonte

Oggi si celebra la Giornata del Ricordo anche a NapoliIl Giorno del Ricordo (10 febbraio) è stato istituito con legge 30 marzo 2004 n° 92, con l’obiettivo di conservare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe e dell’esodo degli istriani, fiumani e dalmati dalle loro terre nel secondo dopoguerra, per mano dei comunisti titini.

E’ un atto di cultura e di identità della comunità cittadina e nazionale, la Giornata del ricordo non viene fatta solo per chi è stato colpito negli affetti, per chi ha visto morire o gli è stato trasmesso il ricordo di morte, ma la facciamo perché tutta la comunità nazionale non dimentichi.
Cosi sono intervenuti il Portavoce dei Circoli Nuova Italia Napoli- 10 Febbraio Partenopeo, Rosario Lopa ed il Responsabile Organizzativo dei Circoli, Alfredo Catapano, a margine dell’iniziativa di questo pomeriggio, che si è tenuta davanti al palazzo della Provincia a Napoli.
Dobbiamo sollecitare le istituzioni locali affinché dia vita a: progetti, interventi e azioni volte a diffondere, soprattutto fra i giovani, la conoscenza storica della tragedia delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata; attraverso la promozione e organizzazione di mostre, convegni e studi; organizzazione di viaggi nei luoghi della memoria e di manifestazioni celebrative sia nel territorio di Napoli e della sua provincia, sia nelle località giuliano-dalmate- istriane, in occasione del 10 febbraio Giorno del Ricordo.
Sono più di 370 mila gli italiani che dal 1947 al 1954 furono costretti a lasciare i territori dell’Istria occupati dalle armate comuniste del maresciallo Tito. Bisogna porre fine a ogni residua congiura del silenzio e, a ogni forma di rimozione diplomatica o di ingiustificabile dimenticanza rispetto a così tragiche esperienze. L’importante, è che se ne cominciasse a parlare nelle scuole e nelle università, che lo facessero i sindaci e le amministrazioni.
La tragedia delle foibe è una verità che non possiamo e non dobbiamo dimenticare. E’ un ricordo che riguarda tutta la comunità nazionale ma sappiamo tutti che è memoria comune da poco tempo, quella delle foibe era una storia che si tramandava di padre in figlio, ma che ora, grazie all’Associazione degli esuli (Anvgd) e all’istituzione del Giorno del ricordo e del Comitato 10 Febbraio è una verità che dobbiamo trasmettere come patrimonio nazionale, anche se, è ingiustificabile il silenzio di molte amministrazioni ed enti locali e nazionali sull’argomento.

Vini e Sapori: portale di informazione rivolto agli appassionati di enogastronomia con aggiornamenti e notizie fornite da uno staff di amanti del buon vino e dei sapori della buona tavola.
Web: www.viniesapori.net

Approfondisci l’argomento consultando l’articolo principale
Fonte:
Argomenti trattati: 2313 | Vino | Enologia | Enogastronomia | Itinerari Enogastronomici | Vini Tipici | Itinerari del Gusto |
Altre informazioni inerenti Oggi si celebra la Giornata del Ricordo anche a Napoli: , , http://www.viniesapori.net/rss.php, Vini e Sapori News – FEED RSS, News dedicate a tutti gli amanti del mondo dell’enogastronomia: informazione, curiosita’, indagini, storie di vini e molto altro ancora…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi