No stress durante le Feste! Il decalogo del perfetto padrone/a di casa

I consigli sull’argomento si sprecano. Ovunque si trovano suggerimenti per il modo migliore di ricevere. In questo decalogo il banqueting designer Federico Lorefice ci propone consigli utili e semplici per uno stile unico anche durante le Feste. Dalla scelta degli ingredienti, all’allestimento della casa e della tavola… Per non lasciare nulla al caso.

I "must".
Ricevi gli ospiti con un sorriso – I vostri ospiti probabilmente approderanno da voi dopo una giornata stressante. Voi gli offrirete un sorriso, aiutandoli a cambiare "ritmo", magari con un drink. No alla premura. Attenzione alla scelta dei bicchieri e degli appetizer di accompagnamento. è importante conoscere i propri ospiti e tener presenti eventuali intolleranze alimentari – sempre più diffuse – o gusti particolari.
Il numero ideale – Dipende dallo spazio e dalla disponibilità di ciascuno, anche solo in termini di piatti e bicchieri. In una casa "normale", per una cena seduta, il numero ideale è non più di dieci. E' bello organizzarlo nella propria dimora, ma non è sempre indispensabile. Esistono molte location adatte e qualche volta è bello cambiare atmosfera.
Cibo: vincono qualità e varietà – La qualità su tutto. Puoi anche decidere di puntare sulle cruditées, ma le verdure dovranno essere di tante varietà e qualità, tagliate con varie dimensioni e presentate con tante salse, selezione di pane artigianale, importante scegliere i vini giusti. Un po' di umiltà non guasta mai, piuttosto che rischiare uno scivolone, è meglio farsi supportare da esperti. Un sommelier che possa fare i corretti abbinamenti, un amico chef che ci possa fornire i suggerimenti sul menù per creare un giusto equilibrio.
I suggerimenti di stile.
Ghiaccio, in cubetti e tritato – Non deve mai mancare, sia in cubetti che tritato, utilissimo per preparare aperitivi e cocktail. Se poi desideri offrire dello champagne, ti serve anche un secchiello capiente per tenerlo ghiacciato.
Sì al fusion – Particolarmente adatto per un Christmas Party con gli amici. Non significa cucinare piatti pasticciati (i vol-au- vent sono un brutto ricordo). Piuttosto avvicina piatti di tradizioni culinarie diverse: servi prima dei formaggi italiani e poi del sushi.
Il pranzo (o cenone): sì alla tradizione, ma solo se gradita – Il classico non passa mai di moda? E' bello riscoprire in occasione delle Feste cibi e tradizioni perse durante l'anno da condividere con i propri cari, purché siano benaccetti e apprezzati dagli ospiti.
Piatti e bicchieri a volontà – E mai di carta! Piuttosto noleggiali, ma non ti dovrai mai trovare nella situazione di dover abbandonare gli ospiti per correre in cucina a lavarli.
Musica in sottofondo – E' fondamentale. Di moda utilizzare la musica degli anni Cinquanta (come Sinatra, ma quello meno noto), le colonne sonore di Morricone e di Henry Mancini (La Pantera Rosa) o il nuovo Michael Boublé. Out la musica melodica italiana e gli stili musicali troppo grunge. Sono concessi sottofondi a tema natalizio, purché non troppo stucchevoli e a ripetizione. Un'idea? L'album "Joy to the World" di Pink Martini.
Luci soffuse – No ai lampadari accesi che illuminano a giorno. Le luci troppo forti di sera stancano; le luci soffuse (anche delle candele) renderanno l'ambiente molto più rilassante.
Profuma la casa – Ricrea le profumazioni naturali, utilizzando fiori, olii essenziali e candele. Il tuo ospite si rilasserà mediante tutti i cinque sensi. In ogni caso attenzione alle profumazioni, non devono coprire gli odori del buoni del cibo o infastidire gli ospiti.
Il noioso è bandito – Attenzione alla lista degli invitati… Se l'ospite diventa monotematico e monopolizza la conversazione in modo catastrofico cercate di cambiare argomento. Se persevera siate franchi e chiedetegli un break.

Vini e Sapori: portale di informazione rivolto agli appassionati di enogastronomia con aggiornamenti e notizie fornite da uno staff di amanti del buon vino e dei sapori della buona tavola.
Web: www.viniesapori.net

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi