Le specialità Granart a Flos Olei 2013

concentrato di cranberry

Anche l’azienda toscana domenica 16 dicembre 2012 al The Westin Excelsior di via Veneto a Roma per la presentazione della quarta edizione della guida sul mondo dell’extravergine.

Quando le eccellenze alimentari si sposano con i migliori oli extravergine d'oliva del mondo GranArt non può mancare. L'azienda di Cavriglia in provincia di Arezzo specializzata in prodotti da forno croccanti è infatti una delle oltre 60 aziende che partecipano alla prima edizione italiana di Flos Olei Tour, manifestazione che, dopo le tappe di Monaco e Berlino, propone il meglio della produzione olivicola internazionale.
La presentazione di Flos Olei 2013, l'unica guida mondiale in doppia lingua (italiano e inglese) interamente dedicata al mondo dell'extravergine di qualità, avrà luogo a Roma, nei saloni del The Westin Excelsior di via Veneto, domenica 16 dicembre alle ore 11.00 con la premiazione della The Best 20, riservata a stampa e operatori, e dalle 15.00 alle 21.00 con l'evento aperto al pubblico.
Curata da Marco Oreggia e Laura Marinelli, la guida, giunta alla sua quarta edizione, propone ben 488 aziende e circa 700 etichette in rappresentanza di 45 Paesi (tra i quali le new entry Namibia e Yemen). Nella guida ogni nazione può contare su una propria introduzione che ne definisce storia, produzione e caratteristiche; con Italia e Spagna che, in qualità di leader del settore, vengono raccontate con una suddivisione per singole regioni. Tra le novità di quest'anno, oltre alle graditissime applicazioni (World, Europe, Italy e The Best 20, la classifica che propone i migliori oli internazionali) per iPhone e iPad, particolare attenzione è stata prestata al concetto di ecosostenibilità.
Realizzati con ingredienti di alta qualità senza conservanti, i prodotti GranArt sono lavorati con cura seguendo le ricette e le metodologie di lavorazione tramandate di padre in figlio. Nonostante i volumi e i ritmi produttivi siano diventati sempre più importanti, sono state mantenute alcune fasi tradizionali come la schiacciatura, eseguita ancora oggi rigorosamente a mano.
Al contempo vengono utilizzati impianti di ultima generazione per le fasi di laminazione dell'impasto, confezionamento e conservazione per assicurare che la fragranza del prodotto rimanga inalterata una volta uscito dal forno. Scegliere GranArt significa quindi portare in tavola la magia del pane "fatto come una volta" lasciandosi scaldare dal calore del forno, da quel profumo intenso che evoca una lunga tradizione di bontà, per assaporare l'emozione e la genuinità della vera panetteria toscana.

Vini e Sapori: portale di informazione rivolto agli appassionati di enogastronomia con aggiornamenti e notizie fornite da uno staff di amanti del buon vino e dei sapori della buona tavola.
Web: www.viniesapori.net

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi