Il CdA di Ga.Fi. Sud traccia le linee guida per il 2013

Il CdA di Ga.Fi. Sud traccia le linee guida per il 2013Superamento del budget del 30% e formazione continua per gli imprenditori. Si è svolto, a Caserta, il Consiglio di Amministrazione che conclude l’anno 2012 di Ga.Fi. Sud, l’Organismo di Garanzia presieduto da Rosario Caputo.

Piena soddisfazione è stata espressa da parte di tutti i membri per l'attività svolta su tutto il territorio campano e per aver dimostrato, anche quest'anno, nonostante la stretta creditizia, concrete capacità operative nel delicato processo di sostenere e accompagnare le imprese locali nel difficile dialogo con il circuito bancario.
Oltre 1.500 soci; circa 100.000.000 di euro di garanzie rilasciate; il raggiungimento dei budget di previsione 2012 in anticipo in ogni provincia; la partnership con la Compagnia delle Opere; un dialogo costante con le Camere di Commercio; la riuscita del Progetto Campania 2012; il successo del road show Gafincontra; la presentazione, il 2 ottobre scorso, a Banca d'Italia della domanda per l'iscrizione nell'elenco dei soggetti vigilati di cui all'art. 106 del T.U.B.
Sono solo alcune delle tappe che hanno caratterizzato, in positivo, l'operato svolto da Ga.Fi. Sud nel corso del 2012.
Sulla scia dei risultati conseguiti quest'anno, il CdA ha tracciato le linee guida che caratterizzeranno l'attività di Ga.Fi. Sud per il 2013, tra le quali spiccano: Aumento del 30% delle previsioni di budget per il sostegno all'accesso al credito delle aziende operanti in ogni singola provincia della Campania. Avvio dell'iniziativa Gafinforma, un programma itinerante di informazione e formazione sulle tematiche dell'accesso al credito per imprenditori e professionisti campani. Rafforzamento della partnership con la Compagnia delle Opere. Intensificare il dialogo con le Istituzioni, con particolare riferimento alle Camere di Commercio,sempre molto attente all'attività di Ga.Fi.Sud.
"Il conseguimento di questi brillanti risultati – dichiara Rosario Caputo, Presidente di Ga.Fi. Sud – riveste a mio avviso una importanza particolare perché raggiunti in un momento di drammatica difficoltà congiunturale, aggravato da un credit crunch sempre più asfissiante per le imprese. Avendo raggiunto anzitempo gli obiettivi prefissati per il 2012, abbiamo deciso che, per il 2013, i budget saranno aumentati del 30% rispetto allo scorso anno. Ciò anche per il rinnovato interesse che manifesta il sistema bancario verso il ruolo dei Confidi. Per cui, col nuovo anno, ci attende una sfida importante che intendiamo vincere insieme a tutte le aziende della regione grazie alla professionalità della nostra struttura e del managament che la governa".

Vini e Sapori: portale di informazione rivolto agli appassionati di enogastronomia con aggiornamenti e notizie fornite da uno staff di amanti del buon vino e dei sapori della buona tavola.
Web: www.viniesapori.net

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi