Gallo Rosso presenta la guida gratuita Sapori del Maso

Per uno shopping contadino autentico e genuino, acquistando direttamente i prodotti del maso. Sono 52 gli indirizzi golosi, garantiti dal sigillo Gallo Rosso, della nuova guida gratuita SAPORI DEL MASO, appena uscita. Nelle 68 pagine, ci sono le descrizioni dei 52 agriturismi altoatesini che dispongono di uno spazio vendita al pubblico dei loro prodotti freschi e genuini, provenienti direttamente ed esclusivamente dal proprio maso.

Lo shopping Gallo Rosso www.gallorosso.it è sano e autentico: nelle 52 botteghe contadine si vive la tipica atmosfera di questi luoghi e della sua gente e si assaporano i veri prodotti fatti con ingredienti di qualità. Attualmente sono 10 i prodotti al marchio Gallo Rosso: succhi, sciroppi – confetture di frutta, frutta essiccata, distillati, aceti, uova di allevamento all'aperto, erbe aromatiche, pane, formaggi e latticini.
Tutti vengono sottoposti a severi controlli che garantiscono e certificano la loro provenienza direttamente dal maso. Mentre l'alta qualità dei singoli prodotti, viene assicurata da una commissione di esperti che esamina la produzione con degustazioni cieche e severi controlli, sia sulle materie prime sia sui metodi di lavorazione. I contadini partecipano periodicamente a corsi di formazione e di aggiornamento, per migliorare prodotti e servizi. Oltre alla vendita diretta al maso, i prodotti con etichetta Gallo Rosso si trovano in numerosi negozi in Alto Adige.
La nuova guida gratuita SAPORI DEL MASO (spedita gratuitamente a domicilio, chiamando il numero 0471-999308 oppure scrivendo una mail a: info@gallorosso.it) fornisce tutte le informazioni dei prodotti in vendita, del maso che li produce e che li vende direttamente e le indicazioni per arrivare. La guida è di facile consultazione: una cartina dell'Alto Adige posta proprio dietro la copertina, indica i masi per ubicazione e per tipologia di prodotti. Basta uno sguardo per avere un quadro generale dell'offerta. Sempre più masi scelgono di vendere direttamente i loro prodotti ai consumatori, dando l'opportunità di assaggiare la genuinità e la freschezza di specialità fatte sul posto.
Ad esempio Siegi Platzer, del maso Stilfser Bergkraeuter di Stelvio produce speciali tisane con erbe alpine selvatiche: il suo maso si trova al centro del Parco Nazionale dello Stelvio, un territorio ideale per la raccolta di queste preziose erbe, che, grazie alle basse temperature, all'altitudine e alla presenza del vento costante, trovano le condizioni migliori per crescere e per acquisire le caratteristiche di alta qualità. Le erbe e i fiori vengono lavorati e trasformati in miscele di tisane. Le primule di primavera, le foglie delle fragole di bosco, le foglie di lampone oppure l'ortica, vengono raccolte già in aprile.
Non vengono acquistate altre erbe in aggiunta. Pertanto, può essere garantito anche lo stato naturale delle miscele di tè. Le erbe sono raccolte a mano e attraverso la luminosità dei colori, si capisce che sono rimasti conservati gli ingredienti preziosi. Per le tisane si utilizzano i fiori e le foglie nella loro interezza.
Tra i 52 indirizzi della Guida Sapori del Maso, c'è quello di Andreas Rungger del maso Partschillerhof di Fié allo Sciliar, un giovane contadino che coltiva secondo criteri biologici, raccogliendo ogni bacca singolarmente a mano per salvaguardare che solo i lamponi più sani vengano trasformati in deliziosi sciroppi, confetture e aceto di lamponi. La produzione degli alimentari al maso avviene in armonia con la natura, dalla coltivazione, alla raccolta e per finire, alla lavorazione (che avviene in un piccolo laboratorio), i procedimenti rispettano i criteri bio.
Al maso Chiprà a Pedraces in Val Badia, nel cuore delle Dolomiti, a 1.400 m d'altitudine, Michele Valentin alleva le mucche in modo adatto alla specie, su prati e pascoli verdi che garantiscono la costante elevata qualità dei prodotti. Questo latte è un'ottima base per gustosi latticini: al maso si possono acquistare formaggio e yogurt prodotti in maniera tradizionale e in diverse variazioni. Il caseificio e il piccolo negozio al maso sono stati aperti nel 2006.

Vini e Sapori: portale di informazione rivolto agli appassionati di enogastronomia con aggiornamenti e notizie fornite da uno staff di amanti del buon vino e dei sapori della buona tavola.
Web: www.viniesapori.net

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi