Festa Veneziana: domani il corteo acqueo delle remiere e i percorsi enogastronomici

concentrato di cranberry

Festa Veneziana: domani il corteo acqueo delle remiere e i percorsi enogastronomiciLe divertenti e variopinte caorline mascherate con il bestiario veneziano (magoga, astice, cavalluccio, pantegana, pesce) apriranno domani mattina il grande corteo del popolo della voga coordinato dal Coordinamento delle Associazioni Remiere di Voga alla Veneta.

Le barche si raduneranno alle 11 all’altezza del campo della Salute per poi avviarsi verso il Canale di Cannaregio sfilando lungo il Canal Grande. Un corteo che una volta arrivato passerà il testimone della festa veneziana dall’acqua alle rive dove alle 12 apriranno gli stand enogastronomici organizzati dall’Associazione Esercenti Pubblici Esercizi che offriranno i piatti tradizionali della cucina lagunare.
A seguire il concerto di Giovanni Dell’Olivo, cantautore e musicista veneziano, che presenterà un programma variegato di pezzi dal progetto LAGUNARIA, che ripropone in chiave di contaminazione alcune canzoni popolari veneziane. Lagunaria è frutto della passione nata dall’ascolto diretto della musica sia nella sua interpretazione ad opera dei capostipiti del genere (fra tutti il Canzoniere Popolare Veneto), sia nella ormai sempre meno frequente tradizione orale.
Il nucleo delle canzoni è costituito da vilote sette/ottocentesche prevalentemente provenienti dai sestieri di Castello e Cannaregio. Lo accompagnano sul palco: Alvise Seggi, contrabbasso; Walter Lucherini, fisarmonica; Stefano Ottogalli, chitarre; Jimmy Weinstein, batteria; Maria Bergamo, voce.

Vini e Sapori: portale di informazione rivolto agli appassionati di enogastronomia con aggiornamenti e notizie fornite da uno staff di amanti del buon vino e dei sapori della buona tavola.
Web: www.viniesapori.net

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi