Destrutturazione di una pop song con HER per Mustintime a Lecce

Destrutturazione di una pop song con HER per Mustintime a Lecce

fonte

Destrutturazione di una pop song con HER per Mustintime a LecceDa sabato 9 a martedì 12 febbraio 2013. Must – Museo storico di Lecce, Via degli Ammirati, 11. Ingresso mostra ed eventi 3 euro (ridotto 2 euro). Info www.mustlecce.it – 380178069. Orari di apertura del museo 10 -13.30 / 14.30 – 19.30 (chiuso il lunedì). DESTRUTTURAZIONE DI UNA POP SONG (semel in anno licet insanire) by H.E.R. creating-idea Maurizio Mottola.

Prosegue la programmazione di MUSTinTIME, l’articolata mostra che si muove dal 30 novembre e sino al 19 marzo, ideata e organizzata dall’Associazione id&a e dal Must – Museo Storico di Lecce, curata dall’artista creativa Monica Righi e dall’architetto Andrea Novembre e promossa dal Comune di Lecce con il Patrocinio dell’Assessore al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia.
Da sabato 9 (primo incontro alle ore 11.00 presso il BookShop – info 380178069) a martedì 12 febbraio la violinista e cantante H.E.R. affiancata dal team creativo di CPA/rt for global wellness, proporrà un percorso provocatorio, dinamico e sinestetico. L’eclettica artista pugliese cercherà, infatti, di compattare varie discipline, dalla ricerca vocale alla musica suonata attraverso un linguaggio metateatrale, usando come pre-testo drammaturgico un frammento di una famosa canzone pop degli anni ottanta e trasportando partecipanti e spettatori in un vortice poetico – narrativo caleidoscopico e vivace. “Destrutturazione di una pop song” è un progetto articolato in tre giorni di incontri-laboratorio, più un quarto di happening finale (martedì 12 febbraio alle 19.00), da un originario piccolo segmento di musica di consumo (manipolato artigianalmente) si arriva ad un segno-sogno onirico dove la dilatazione del suono, del testo e della suggestione fanno da cifra stilistica.
“Scomponimento” certo non nuovo all’artista che, in una recensione di Pietro D’Ottavio su una sua personalissima interpretazione di una colonna della musica leggera italiana come Vita spericolata di Vasco Rossi, parla di “Destrutturazione del rock”. Gioco provocatorio peraltro ben tenuto in allenamento dal tour teatrale di “Dignità Autonome Di Prostituzione” di Luciano Melchionna, ormai divenuto un cult nazionale di queste ultime stagioni teatrali, dove H.E.R. dal 2010 alterna il suo ruolo di attrice a quello di “entreneuse musicale” storpiando, manipolando, decontestualizzando, le canzoni di intrattenimento e traghettandole in un “divenire fertile di ricerca”.
Diplomata in violino e in scenografia, la pugliese Erma Pia Castriota, in arte H.E.R., si trasferisce a Roma nel 1993. Il suo debutto artistico è a teatro come autrice delle musiche di un testo di Goldoni, “La Bottega del caffè”. Nel cinema, come attrice, interpreta dapprima la donna ideale nel film “Cartoni animati” di Franco e Sergio Citti, del 1996, e poi quello di Luly nel film “Mater Natura” di Massimo Andrei. Negli anni ha collaborato con Nidi d’Arac, Teresa De Sio, Amalia Grè, Mario Castelnuovo, Agricantus, Rettore e molti altri. Nel 2008 esce “Magma”, un album inusuale, tra avant-garde e tentazioni pop, molto apprezzato e le cui canzoni hanno avuto l’onore di partecipare a “Diwan” di Franco Battiato. Da marzo 2010 collabora con il regista Luciano Melchionna nello spettacolo “Dignità autonome di prostituzione”. Ha partecipato anche a “Il bene mio”, un viaggio poetico e musicale nato dal desiderio di recuperare e valorizzare la memoria storica di uno dei padri della musica popolare del Sud, Matteo Salvatore. I brani eseguiti, appartengono al repertorio del cantautore dauno e sono arrangiati da H.E.R. conservando lo spirito originario della tradizione.
Per l’happening del 12 febbraio si ringrazia “Sartoria Cordella 1783” e “Istituto Cordella” per la collaborazione nel mettere a disposizione i costumi autentici del suo prezioso “archivio storico del costume Cordella 1783”.
MUSTinTIME nasce come nuovo concept museale, con lo scopo di promuovere le produzioni artistiche innovative legate alla tradizione, alle risorse e alla cultura locale. Gli artisti coinvolti nella mostra permanente sono: Andrea Epifani, Amekasa, Antonio Corineo, Antonio Malecore, Antonio Surdo, Azzurra Cecchini, Bruno Maggio, Daniele Papuli, Elena Petrucci, Fabio Novembre, Federico Primiceri, Francesca Carallo, Giovanni Lamorgese, Lara Bobbio, Ludovica Polito, Marcello Moscara, Monica Righi, Pino e Carol Cordella, Renzo Buttazzo, Sandro Greco, Valeria Crasto.
L’Associazione id&a (imprese design & affini) è un progetto nato a Lecce, nel 2006, dalla volontà di un gruppo di imprenditori, professionisti e designer salentini, con l’intento di promuovere il design come leva di sviluppo territoriale. Il suo obiettivo è quello di creare un sistema integrato, volto a realizzare produzioni personalizzate e innovative, di alta qualità e “identitarie”, legate alle tradizioni, alle risorse e alla cultura locale. Quale motore di aggregazione, incentiva il confronto, affinché le idee, una volta condivise, possano prendere forma.
Il MUST – Museo storico della città di Lecce è uno di quei luoghi in cui la memoria del tempo viene custodita, i cui tesori sono oggi fruibili al pubblico dopo una lunga opera di restauro. Un complesso monumentale, un tempo antico monastero di Santa Chiara, oggi un museo destinato a raccontare la storia della città di Lecce, e l’arte moderna e contemporanea, negli ariosi spazi della galleria al piano terra. Dopo la duplice mostra inaugurale dello scorso aprile dedicata alla scultura e alla fotografia d’architettura, il MUST esordisce con un programma culturale originale, ricco e variegato che, in coerenza con le linee d’indirizzo museale, vuole raccontare un altro capitolo della storia della nostra città ancora una volta partendo dal contemporaneo.
Orari di apertura del museo 10 -13.30 / 14.30 – 19.30 (chiuso il lunedì).

Vini e Sapori: portale di informazione rivolto agli appassionati di enogastronomia con aggiornamenti e notizie fornite da uno staff di amanti del buon vino e dei sapori della buona tavola.
Web: www.viniesapori.net

Approfondisci l’argomento consultando l’articolo principale
Fonte:
Argomenti trattati: 2313 | Vino | Enologia | Enogastronomia | Itinerari Enogastronomici | Vini Tipici | Itinerari del Gusto |
Altre informazioni inerenti Destrutturazione di una pop song con HER per Mustintime a Lecce: , , http://www.viniesapori.net/rss.php, Vini e Sapori News – FEED RSS, News dedicate a tutti gli amanti del mondo dell’enogastronomia: informazione, curiosita’, indagini, storie di vini e molto altro ancora…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi