DALLA LOMBARDIA UN PROGETTO PER SALVAGUARDARE LE FORESTE URBANE E MIGLIORARE LA VITA NELLE CITTÀ.

DALLA LOMBARDIA UN PROGETTO PER SALVAGUARDARE: 

LE FORESTE URBANE E MIGLIORARE LA VITA NELLE CITTÀ.

DALLA LOMBARDIA UN PROGETTO PER SALVAGUARDARE LE FORESTE URBANE E MIGLIORARE LA VITA NELLE CITTÀ.

Conoscere e salvaguardare le foreste urbane per migliorare la qualità della vita e il clima delle nostre città. E’ questo l’obiettivo principale del progetto EMoNFUr Life+ 10 Env/It/399 che vede coinvolti, come aree di studio e monitoraggio, cinque “polmoni verdi” lombardi: il Parco Nord e Ilboscoincittà di Milano, il Bosco Fontana e la foresta Carpaneta di Mantova, il Bosco di Maristella nei pressi di Cremona oltre che, in Slovenia, il bosco urbano di Roznik e boschi di pianura nella regione di Gameljne.

EMoNFUr si inserisce all’interno delle politiche europee sulla protezione delle aree forestali e sulla biodiversità e contribuirà ad accrescere nelle comunità locali la consapevolezza sull’importanza del ruolo delle foreste urbane.

DALLA LOMBARDIA UN PROGETTO PER SALVAGUARDARE LE FORESTE URBANE E MIGLIORARE LA VITA NELLE CITTÀ.

Queste vaste aree boschive formatesi a seguito di importanti progetti di riforestazione e trasformazione di aree degradate, infatti, proprio per la loro vicinanza alle città, hanno una funzione fondamentale nell’equilibrio ambientale, nel contenimento dell’inquinamento e del cambiamento climatico, nonchè nella produzione di beni e servizi per la collettività. Sono oasi di verde che offrono, a due passi dalla città, spazi per il tempo libero e occasioni per stare a contatto con la natura.

DALLA LOMBARDIA UN PROGETTO PER SALVAGUARDARE LE FORESTE URBANE E MIGLIORARE LA VITA NELLE CITTÀ.

Il progetto EMoNFUr Life+ 10 Env/It/399, che si concluderà nel settembre 2014, fornirà dati sulla biodiversità vegetale e animale, sulla capacità di riduzione della temperatura dell’aria tramite la capacità di cattura da parte dei boschi del biossido di carbonio, nonchè dati sulla conservazione del suolo e metterà in atto strategie e metodologie di indagine e raccolta dati che potranno essere applicate alle foreste urbane e periurbane nel resto d’Italia e d’Europa. Si realizzarà inoltre, per la prima volta, un inventario delle foreste urbane di pianura di origine naturale ed artificiale in Lombardia, riferimento per inventari futuri a livello nazionale.

Potrebbe intessarti  TAM Airlines vince per la quarta volta il premio "Cellars in the Sky" per i suoi vini

Il progetto “EMoNFUr – Establishing a Moitoring Network to assess lowland Forest and Urban plantation status in Lombardy Region and Slovenian” (LIFE+ 10 ENV/IT/399) nasce dalla volontà di ERSAF – Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste, del Parco Nord Milano, di Regione Lombardia – DG Sistemi Verdi e Paesaggio, dell’Istituto Forestale Sloveno e del Ministero Sloveno per l’Agricoltura e le Foreste e si inserisce negli obiettivi proposti dalla Unione Europea sulla politica ambientale. L’iniziativa si avvale della collaborazione dell’Università degli Studi di Milano – Bicocca, dell’Università degli Studi di Firenze e dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro.  www.emonfur.eu

Milano, 20 marzo 2013

Ufficio Stampa

Erica Debelli – Moma Comunicazione

ufficiostampa@momacomunicazione.it

+39 339.5719486, +39 035.327958

 www.emonfur.eu

Facebook – Uban Forest EMoNFUr Project

Twitter – @emonfur

Ersaf: Elisa Barbante – Elisa.Barbante@ersaf.lombardia.it +39 02.67404292

Technical Coordinator Italia: Benedetto Selleri – benedetto.selleri@panassociati.it

 Technical Coordinator Slovenia: Andrej Verlic – andrej.verlic@gozdis.si

 Coordinatore Scientifico: Giovanni Sanesi – Sanesi@agr.uniba.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi