AZOVE è QV, qualità verificata

AZOVE è QV, qualità verificataL’organizzazione veneta di produttori protagonista di una filiera unica in Italia. Il 17 dicembre 2012 a Padova si parlerà di Certificazioni per le carni bovine.

150 produttori di carne bovina, 1 associazione veneta, 1 filiera dalle tracce certe, 1000 garanzie di qualità per distributori e consumatori. Stiamo parlando dei produttori di Azove, associazione che presenta, tra le prime in Veneto, la propria adesione al nuovo marchio QV (Qualità Verificata) che identifica i prodotti territoriali agroalimentari ad elevato standard di qualità che rispettano un rigido disciplinare di produzione. Marchio promosso da Regione Veneto (rintracciabilità di filiera Iso 22005).
Proprio per parlare di un presente all'avanguardia nei concetti di qualità verificata e rintracciabilità di filiera, Azove ha organizzato una tavola rotonda, intitolata "Le certificazioni per la valorizzazione della carne bovina", che si svolgerà a Padova, il 17 dicembre 2012, alle ore 11,00, presso il Crowne Plaza hotel. Alle 9,00, invece, inizierà la parte assembleare riservata ai soci Azove. La tavola rotonda , che sarà coordinata da Giuseppe Borin, direttore di Azove, vedrà intervenire: Fabio Scomparin, Presidente Azove, Maria Chiara Ferrarese, Responsabile Divisione Food e nearFood CSQA Certificazioni, Gianluca Fregolent, Direttore ICQ Repressione Frodi Triveneto, Carlo Pivato, Direzione acquisto carni UNICOMM, Valter Rigobon, Presidente Adiconsum Regione Veneto, Luca Mengozzi, Direzione Commerciale Azove Carni. Le conclusioni spetteranno a Franco Manzato, assessore all'Agricoltura Regione Veneto.
"Certa è il marchio che identifica la qualità delle carni di Azove oltre alla stessa qualità della nostra filiera che vede protagonisti i nostri produttori dalla terra al consumatore – spiega il Presidente di Azove, Fabio Scomparin – E' proprio questa la forza del nostro gruppo che garantisce il controllo, la gestione e la tracciabilità di tutte le sue fasi, dall'acquisto degli animali alla vendita della carne. Posso dire con orgoglio che Azove è una realtà unica nel panorama italiano".
Azove è stata riconosciuta dalla Regione Veneto con decreto del 2005 come prima organizzazione produttori di carni bovine in Veneto. La produzione annua è di 50 mila bovini da carne per un fatturato di oltre 130 milioni di euro. 360 le aziende agricole coinvolte nella filiera.

Leggi anche:  Il patrocinio del Ministero per la Fiera della Rovere a San Bartolomeo al Mare

Vini e Sapori: portale di informazione rivolto agli appassionati di enogastronomia con aggiornamenti e notizie fornite da uno staff di amanti del buon vino e dei sapori della buona tavola.
Web: www.viniesapori.net

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi