Al Teatro de l'Avogaria un classico di Goldoni: "Il servitore di due padroni"

amazon basics 2

Venerdí 28 dicembre 2012 presso lo storico teatro di Venezia. Un’originalissima versione per baracca e burattini, da una idea di Piermario Vescovo e Antonella Zaggia interpretato dal ‘Teatro dell’Orso in Peata’.

Un Natale da passare a Teatro. Continua il ricco cartellone di appuntamenti proposto a Venezia dallo storico Teatro de l'Avogaria (Dorsoduro 1607).
Venerdi 28 dicembre 2012 alle 21.00, va in scena un classico goldoniano " Il servitore di due padroni " per baracca e burattini, da un'idea di Piermario Vescovo e Antonella Zaggia, interpretato dal " Teatro dell'orso in peata ". Una originalissima versione della celebre piece goldoniana che vede cinque attrici impegnate a dar vita – dentro e fuori la baracca, manovrando i burattini e lasciandosene trasportare – a tutti i personaggi della commedia. Uno spettacolo che vuole riscoprire la "meccanica" scenica della commedia goldoniana, svelandone i trucchi ed i segreti del suo fascino. Come dicono gli interpreti stessi, " una piece teatrale che ricorda una raccolta di cover, quelle canzoni che tutti conoscono e che gli artisti continuano a reinterpretare e proprio per questo piacciono ed il pubblico si diverte rivedere più volte".
Il gruppo "Teatro dell'orso in peata "é stato fondato nel 1988 da Eugenio Facchin, Piermario Vescovo, Antonella Zaggia, e si é dedicato prevalentemente alla tradizione teatrale veneziana e veneta e alla riscoperta del teatro di figura, con particolare predilezione per l'antica tradizione del teatro di burattini, privilegiano la specificità dell'ambiente volta per volta scelto nelle messinscene, con particolare riguardo alla teatralizzazione di luoghi e spazi prevalentemente non teatrali.
L'Associazione Teatro a l'Avogaria, nasce nel 1969 dalla passione e dalla tenacia di Giovanni Poli, già fondatore del Teatro Universitario Cà Foscari di Venezia, e dagli esordi si pone come laboratorio di ricerca che coniuga un metodo d'improvvisazione teatrale tra la Commedia dell'Arte e le Teorie dell'Avanguardia. In più di quarant'anni di attività ha prodotto oltre sessanta spettacoli tra cui la "Commedia degli Zanni" rappresentata con successo sui più importanti palcoscenici internazionali. Riconosciuta come uno dei centri di formazione professionale di riferimento nel Triveneto, ogni anno organizza corsi, dedicati ad appassionati e professionisti, su discipline quali recitazione, Commedia dell'Arte, dizione, storia del teatro, canto, tecnica dell'interpretazione.
Lo spettacolo su prenotazione telefonica ai numeri 0410991967-335372889, avogaria@gmail.com Info: http://www.teatro-avogaria.it/

Vini e Sapori: portale di informazione rivolto agli appassionati di enogastronomia con aggiornamenti e notizie fornite da uno staff di amanti del buon vino e dei sapori della buona tavola.
Web: www.viniesapori.net

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi