Auto ecologiche: cosa cambia con le assicurazioni?

amazon basics

Car sharing e alimentazioni alternative stanno rivoluzionando il modo di usare l’automobile, con ripercussioni anche sulle Compagnie Assicurative

 

Le auto elettriche, ibride e a gas naturale diventano sempre più diffuse in Italia, per una serie di fattori. Innanzitutto, non c’è dubbio sul fatto che la maggiore informazione e sensibilizzazione stia portando a una maggiore coscienza ecologica da parte dei cittadini. Ma non solo, le ragione sono anche utilitaristiche: negli ultimi anni sono stati molti gli incentivi statali all’acquisto di veicoli eco-friendly, e il risparmio prosegue se si pensa che il carburante stesso costa meno di quello “tradizionale”, e spesso anche le assicurazioni auto sono agevolate.

Un’altra grande novità, ormai diffusa nei maggiori centri urbani, è il car sharing: la possibilità di noleggiare un’auto per percorrenze brevi, semplicemente prenotandolo e aprendola tramite una App sullo smartphone. L’introduzione dei servizi di car sharing ha cambiato radicalmente viabilità urbana: basti pensare a città in cui il traffico è un grave problema, come Milano o Roma, per comprendere che l’opportunità di condividere meno veicoli porta a dismettere l’uso dell’auto di proprietà. La logica conseguenza è un minore numero di vetture presenti sulle strade, con grandi vantaggi per l’ambiente. Un esempio concreto? Nel giro di 5 anni, a Milano oltre 7.000 veicoli privati hanno smesso di circolare, rivenduti o parcheggiati stabilmente in garage, sostituiti dal car sharing.

Ma quali sono le ripercussioni sulle compagnie assicurative? Se all’inizio c’è stata un po’ di perplessità – meno veicoli da assicurare significa meno polizze stipulabili – in realtà il panorama delle assicurazioni auto si sta evolvendo nell’ottica della qualità, e non della quantità.

Ciò che le più lungimiranti Compagnie Assicurative hanno subito compreso era la necessità di assicurare anche i veicoli appartenenti alle flotte del car sharing – commenta Paolo Dossetto, Responsabile Area IT del portale specializzato Polizzamigliore.itil che ha portato a partnerhsip profittevoli non solo dal punto di vista economico, ma anche di immagine, perché l’assicuratore di una flotta di vetture elettriche o ibride, che contribuiscono al miglioramento della qualità di vita nelle nostre città, diventa un ambasciatore del progresso e dell’eco-sostenibilità”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi