I colori dei capelli più richiesti dalle star

Il colore dei capelli contribuisce a dare alla donna un'immagine nuova e unica, aiutandola a reinventare se stessa o la propria vita. Cambiare look, passare a una tinta completamente diversa da quella naturale, è un modo palese per comunicare agli altri qualcosa, sentirsi più sensuali, ma anche vitali ed energiche.

Le grandi star internazionali lo sanno bene l'importanza di avere capelli sani e sempre alla moda. A cominciare dall'iconica Marilyn Monroe: dove sarebbe arrivata la diva di Hollywood se avesse mantenuto la capigliatura castana? Sarebbe diventata ugualmente un modello di femminilità senza tempo?

Tante sono le donne dello spettacolo che hanno bucato il piccolo e il grande schermo diventando famose per il colore dei capelli, pur non essendo naturale. Quali sono dunque le tinte crazy color di qualsiasi colore più richieste dalle star da cui poter trarre ispirazione?

Dal fascino senza tempo, il biondo è il colore più richiesto dalle star di Hollywood e non solo. Dal californiano platino, alle tonalità miele, vaniglia, fino alla schiaritura uniforme del balayage, è da sempre simbolo di seduzione e mette in risalto un carattere decisamente estroverso e solare. La bellissima e ammirata Charlize Theron, ad esempio, sceglie una tinta dalle sfumature fredde, ispirata ai colori della natura per dare maggiore enfasi e energia al biondo scuro naturale.

La super top model brasiliana Gisele Bundchen, famosa per il suo biondo miele leggermente schiarito sulle punte, nasconde invece radici castane, come testimoniano le foto dei suoi esordi in passerella, risalenti alla fine degli anni Novanta. Decisamente più sexy, la tinta tuttavia punta ad essere quanto più naturale possibile, mescolando tonalità bionde e calde studiate ad arte.

Un'altra star che non può più fare a meno del biondo è senz'altro Britney Spears. La celebre e pluripremiata artista della storia della musica pop, che ha fatto ballare milioni di ragazzine e sognare tanti maschietti negli anni Duemila, da qualche anno ha deciso di passare a tonalità più chiare rispetto al castano degli esordi.

Il rosso che incanta

Da sempre il rosso è associato alla sensualità e non a caso è l'opzione più gettonata dalle star dopo il biondo. La nuance, in tutte le sue sfaccettature, è anche espressione di anticonformismo e ribellione.

L'attrice Emma Stone con i suoi capelli ramati è stata in grado di affascinare un grande regista del calibro di Woody Allen. In realtà, l'attrice di Hollywood nasconde un biondo naturale che, forse, non le avrebbe regalato lo stesso successo attuale.

Come dimenticare il rosso di Julia Roberts nel ruolo di Vivian Ward in Pretty Woman? Nonostante i diversi cambi di look, passando per il biondo scuro, il naturale castano e il quasi arancione di scena, pare che il rosso e in particolare il ramato, sia ancora un colore molto caro all'attrice, purché luminoso e capace di enfatizzare gli occhi e l’incarnato.

Il rosso è apprezzato anche dall'attrice Scarlett Johansson, una delle donne più sexy del panorama cinematografico, anche se in molte delle sue apparizioni in pubblico è perlopiù bionda. Un'altra falsa rossa convinta è Amy Adams, ex bionda naturale.

Castano: il colore delle intellettuali

Il castano è un altro evergreen molto richiesto tra le star. Ne è un esempio l'attrice americana Olivia Wilde, originariamente bionda.

Per esigenze di copione è passata alla tonalità più scura, ingentilita dallo shatush con punte più chiare e da allora non è più tornata al colore naturale.

La bellissima interprete di Alex Kelly, nella serie televisiva di The O.C. e protagonista nel film "L’incredibile Burt Wonderstone" dove condivide il set con James Gandolfini e Jim Carrey, sostiene che le castane vengono considerate più intellettuali.

Shadow Roots: una nuova tendenza di moda tra le star

L'ultima tendenza del momento promossa dagli hairstylist delle star è la Shadow Roots, una tecnica furba richiestissima dalle dive di Hollywood e non solo.

In sostanza, consiste nello scurire le radici, simulando l'effetto della ricrescita in un modo davvero glam. Amata da donne del calibro di Selena Gomez e Kim Kardashian, la Shadow Roots prevede di lasciare chiare le lunghezze.

Può essere definita come una sorta di shatush al contrario, con l'unica differenza che lo sfumato non è sempre presente e non riguarda tutta la capigliatura. Di solito, infatti, viene realizzata con uno stacco molto netto tra il colore delle radici e il resto della chioma.

Accanto a questa nuova tendenza, tornano anche le mèches laterali, molto diffuse negli anni Novanta e nei primi del Duemila. Note come colpi di sole o altrimenti dette chunky highlights, le ciocche laterali schiarite che avvolgono l'ovale rappresentano la cornice del viso.

I filini fanno da apripista a un'altra recente tendenza, la Face Framing che ha lo scopo di illuminare non solo la chioma ma anche il viso, creando un sapiente contrasto tra luci e ombre.

Il risultato? Difficile da definire con una sola parola: è un multi-sfaccettato, con tanti riflessi. La tecnica oltre a rivelarsi molto funzionale, valorizza il viso di ogni donna.

I colori più stravaganti richiesti dalle star

Le serate di gala o le uscite ufficiali sono le occasioni più ghiotte per sfoggiare un look egocentrico e coloratissimo, in linea con l'umore del momento.

Tra le star più "trasformiste" impossibile non citare Kristen Stewart, la vampira di Twilight ma anche la moderna Lady D. Donna affascinante e ricca di classe, ama stupire i fans con tagli e tinte fuori da ogni schema. Non di rado è apparsa con i capelli color fragola, ma anche rosso fiammante e arancio.

La cantante e attrice Hillary Duff, molto amata dai teenagers e non solo, ha più volte mostrato interesse per i look eccentrici: è infatti apparsa di recente con una capigliatura sgargiante nella tonalità verde acqua, abbandonando il biondo naturale.

Ireland Baldwin, l'attrice figlia di Kim Basinger e Alec Baldwin, ha fatto parlare di sè per le sue chiome particolarissime: da bionda naturale è passata a tonalità accese come il viola per poi arrivare all'azzurro cielo. Senza dubbio è una donna a cui non piace l'idea di passare inosservata.

Altra trasformista è senz'altro Demi Lovato. La cantante molto apprezzata dal suo pubblico ha lasciato spazio ad una chioma rosa acceso che ingentilisce in qualche modo i lineamenti rispetto al precedente blu.

Naturalmente, si consiglia di prendersi cura dei propri capelli e di far eseguire tinture ed eventuali decolorazioni a un parrucchiere specializzato, in modo da non rovinare in alcun modo il capello, rischiando di sfibrarlo. In genere, è preferibile partire dal colore naturale andando magari a ravvivarlo, a riaccenderlo, oppure a schiarirlo o scurirlo ma senza cambiamenti troppo drastici e repentini per non danneggiare le fibre.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi