amazon orologi
amazon orologi

Tutti i vantaggi offerti dall’illuminazione a LED

Come ormai noto, il LED rappresenta la soluzione tecnologica che permette di illuminare gli ambienti indoor e outdoor in modo ecologico ed economico: insomma, una realtà green che offre numerosi vantaggi, meritevoli di essere esaminati e analizzati con attenzione.

Il risparmio energetico

Nel confronto con le lampadine tradizionali, il consumo di energia dei LED è inferiore di oltre l’80 per cento. Ancora migliori sono le prestazioni raffrontate con le lampade alogene: in questo caso il risparmio può toccare il 90 per cento. Il LED, ad ogni modo, si rivela vincente anche se paragonato con le lampade fluorescenti, che consumano oltre il 60 per cento in più. Per avere un’idea più chiara in termini pratici è sufficiente sapere che un faretto a LED da 5 W genera la stessa luce che viene prodotta da una lampadina alogena da 50 W, ma in più garantisce una resa migliore in termini cromatici e sul piano della luminosità.

L’importanza della sicurezza

Le lampade LED si dimostrano estremamente sicure perché sviluppano una quantità di calore molto modesta: ciò significa che al tatto restano fredde e non si corre il rischio di ustionarsi o di bruciarsi. Non surriscaldandosi, queste lampadine non possono produrre fumi o fiamme pericolose. Ma la sicurezza deriva anche dalla mancanza di componenti in vetro: quindi, anche nell’ipotesi remota in cui si dovessero rompere, le lampade LED non possono lasciare parti taglienti o schegge (visto che sono realizzate in plastica). Insomma, si tratta di dispositivi davvero all’avanguardia, perfetti anche in contesti in cui sono presenti bambini o animali domestici e in grado di funzionare dai 40 gradi sotto zero ai 185 gradi, visto che resistono senza problemi alle vibrazioni, all’umidità e agli shock termici.

La semplicità di utilizzo

Uno dei punti di forza delle lampade LED è la semplicità di utilizzo, frutto della loro versatilità e della loro compatibilità. Le lampade di questo tipo si accendono in modo istantaneo e garantiscono una luce priva di tremolii, accogliente e omogenea: si differenziano, in questo, dalle lampade fluorescenti e da quelle a incandescenza, che invece richiedono un’attesa di qualche minuto prima di poter assicurare il massimo della luminosità. In commercio ci sono modelli di tutti i tipi, dai tubi ai faretti, dalle lampade a goccia a quelle con gli attacchi a spillo: in pratica, tutto il parco luminoso di un ufficio, di una casa o di un esercizio commerciale può essere rinnovato con facilità.

Perché preferire le lampadine LED

L’Illuminazione LED va privilegiata anche perché garantisce una longevità straordinaria, conseguenza della sua notevole affidabilità tecnica. Si stima che la vita media di una lampada LED possa toccare i 15 anni, anche per merito della sua capacità di resistere agli sbalzi di tensione e agli urti. Risulta evidente il risparmio che ne può derivare a livello economico. Ovviamente, non si può fare a meno di pensare al ridotto impatto energetico, che in una prospettiva ecologica corrisponde a una riduzione delle emissioni di anidride carbonica. Inoltre, sempre in virtù dei consumi ridotti, il LED rappresenta la tecnologia migliore a cui fare riferimento se si adottano le energie rinnovabili. Il 99 per cento dei componenti delle lampadine LED può essere riciclato: esse, infatti, non contengono sostanze tossiche  o che comunque richiederebbero uno smaltimento complicato, a differenza delle lampade al neon e di quelle a basso consumo in cui sono presenti il piombo, il mercurio e altri gas potenzialmente dannosi. 

Il design

Non va dimenticata la componente estetica, che è sempre molto importante quando ci si accinge a scegliere e a comprare le soluzioni per l’illuminazione di casa. Le lampade a LED possono essere messe a contatto senza problemi con la plastica e con il legno, proprio perché non generano calore. Le soluzioni di design più moderne garantiscono la massima libertà di scelta. Infine, vale la pena di tenere in considerazione un aspetto piuttosto significativo a livello pratico: i LED, infatti, hanno il pregio di non attirare gli insetti, perché non alterano i colori, non emettono radiazioni ultraviolette e non producono radiazioni infrarosse. Per questa ragione vi si può fare riferimento anche negli ambienti esterni, come per esempio una terrazza, un cortile o un giardino, senza che si debbano temere le invasioni estive di zanzare tigre, tafani, cimici o altri antipatici animaletti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi