Malattie della pelle del cane: come riconoscerle

Il cane è sicuramente il miglior amico dell'uomo ed è per questo che bisogna trattarlo al meglio. Conoscere qualche malattia dell'amico a quattro zampe è fondamentale per poter interpretare in maniera corretta un comportamento strano in modo da agire di conseguenza senza farsi prendere dal panico. Nell'articolo di oggi vediamo le peggiori malattie della pelle del cane.

Sono diverse ad oggi le malattie della pelle del cane. Tutto può variare in base alle condizioni climatiche, cambio effettivo di stagione, patologie più gravi e pericolose del solito. Il panorama delle malattia a cui può andare incontro un cane sono tante, per fortuna ognuna si può riconoscere facilmente da sintomi ben chiari.

Avere più o meno il quadro della malattia che ha colpito il proprio cane è importantissimo è utile in particolar modo per cogliere strani comportamenti dell'animale, cosi da comunicare il tutto direttamente al veterinario di fiducia. Bisogna stare anche particolarmente attenti alla dermatite nel cane altro grave problema che va curato al meglio.

 

Malattie della pelle cane: ecco le più comuni

Tantissime malattie del pelo e cute del cane sono piuttosto gravi ed è per questo che non vanno assolutamente trascurate. Scopriamo insieme quali sono le peggiori in circolazione e come tendono a colpire il proprio amico a quattro zampe.

 

Infezioni della pelle

Sopratutto le razze che hanno un sottopelo ricco o folto sono spesso e volentieri soggette a dermatite essudative iperacute, che vanno a manifestarsi con un dolore fisso e pruriginoso edema locale.

 

Infezioni delle pieghe cutanee

Quest'altra patologia della pelle che colpisce il cane si presenta spesso in razze con profonde pieghe naturali cutanee sulla cosa o sul muso, in cui gli alimenti o acqua possono alla lunga creare residui pericolosi.

 

Acne

L'Acne è un'altra brutta e fastidiosa malattia. Parliamo di una infezione delle ghiandole sebacee del muso e del mento che vanno a colpire in particolar modo le razze che hanno un pelo corto.

 

Seborree

Avete mai sentito parlare della Seborrea? Non è altro che un'anomalia delle ghiandole sebacee della pelle. Si manifesta in diverse forme, le principali sono le seguenti: la seborrea secca, che si contraddistingue da pelo secco e forfora. La seborrea grassa, invece, rende il pelo oleoso.

 

Carenza di zinco

Arrossamento della pelle e formazione attorno agli occhi di numerose croste. Tutto può crearsi anche alle estremità delle zampe e orecchie.

Le malattie menzionate non colpiscono tutte allo stesso modo ogni cane, molto dipende dalla razza.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi