Spesa Bio, la crisi cambia le abitudini. Boom dei discount: +25,5% nel 2012

prozis amminoacidi

Spesa Bio, la crisi cambia le abitudini. Boom dei discount: +25,5% nel 2012

Spesa Bio, la crisi cambia le abitudini. Boom dei discount: +25,5% nel 2012Gli italiani non rinunciano al biologico ma, complice la crisi, ora lo vanno a comprare anche nei discount. Così, se anche nel 2012 non frena l’ascesa del segmento Bio (+7,3%), a dispetto del calo dei consumi alimentari convenzionali (-3%), cambia la modalità d’acquisto, che si orienta sul low-cost. E’ quanto rileva un’analisi della Cia-Confederazione italiana agricoltori sulla base dell’ultimo report Ismea.
E’ chiaro, ormai, il definitivo passaggio del biologico da “moda” ad “abitudine di spesa”, sottolineano alla Cia, ma le minori (…)
seguito..Spesa Bio, la crisi cambia le abitudini. Boom dei discount: +25,5% nel 2012 (185 words)


© Giovanni Bertizzolo per blogbiologico.it, 2013. |
Permalink |
No comment |
Post tags: biologico, Cia, discount

Feed enhanced by Better Feed from Ozh

Se vuoi approfondire questo argomento segui il link: Spesa Bio, la crisi cambia le abitudini. Boom dei discount: +25,5% nel 2012

Fonte:
Argomenti trattati: 198 | Agricoltura Biologica | Agricoltura Naturale | Il mercato del Biologico | Cibo Biologico
Altre informazioni inerenti Spesa Bio, la crisi cambia le abitudini. Boom dei discount: +25,5% nel 2012: , Giovanni Bertizzolo, , blogbiologico.it, Solo un altro blog targato WordPress

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi