Il biologico sfamerà il mondo?

Se l’agricoltura ambisce a essere il metodo più sano per l’uomo e la Natura, deve allora rivolgeri a tutti gli abitanti del pianeta, senza danneggiarlo. Ma come? Da questo interrogativo parte il convegno con tavola rotonda organizato da CCPB e il Consorzio il Biologico per SANA 2013. L’appuntamento…

Evidenziamo questa notizia da:

CCPB:

Il biologico sfamerà il mondo?

Se l’agricoltura ambisce a essere il metodo più sano per l’uomo e la Natura, deve allora rivolgeri a tutti gli abitanti del pianeta, senza danneggiarlo. Ma come? Da questo interrogativo parte il convegno con tavola rotonda organizato da CCPB e il Consorzio il Biologico per SANA 2013. L’appuntamento è per lunedì 9 settembre, ore 10 – 13 a Bologna Fiere (Sala Notturno, centro servizi blocco D ).

La discussione parte con le relazioni di Gerald Herrmann (Organic Services) e Mario Enrico Pè (Scuola S.Anna), per proseguire con la tavola rotonda, moderata da Franca Roiatti giornalista di Panorama, in cui intervengono Andrea Segrè (LastMinute Market), Nadia Scialabba (FAO), Ettore Capri (Università Cattolica del Sacro Cuore – Piacenza), Denis Pantini (Nomisma), Andrea Zaghi (APER). Qui sotto il programma completo.

Per questo post ringraziamo:

CCPB

e vi invitiamo a continuare la lettura su:

Il biologico sfamerà il mondo?

Il biologico sfamerà il mondo?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi