Trattori cingolati: tutto quello che c’è da sapere su questi strumenti agricoli

Le imprese agricole hanno bisogno di numerosi strumenti, macchine e attrezzature per riuscire a portare avanti il loro lavoro al meglio. Tra gli strumenti più importanti dobbiamo sicuramente ricordare i trattori. Sono sempre più numerose le imprese agricole che decidono di scegliere i trattori cingolati al posto dei classici trattori con ruote. Si tratta infatti di strumenti che comportano numerosi vantaggi. Andiamo a scoprire insieme quali.

La trattrice cingolata di queste tipologie di trattori non slitta, o slitta pochissimo, in qualsiasi condizione di avanzamento. Questo significa che i trattori cingolati possono essere utilizzati in modo del tutto indifferente su ogni tipologia di terreno. Grazie a questa caratteristica, questi trattori permettono di lavorare con maggiore semplicità, in modo molto più veloce e ottenendo rendimenti più elevati. I trattori cingolati si caratterizzano poi per un’elevata trazione grazie alla loro capacità di distribuire il peso in modo uniforme sul terreno. Riescono inoltre a compattare una minore quantità di suolo, sino anche al 60% in meno rispetto ai trattori a ruote.

Alla luce di tutte queste caratteristiche, di tutti questi vantaggi, ci sentiamo anche noi in dovere di consigliare a tutte le imprese agricole di acquistare trattori cingolati per il loro lavoro. Le imprese agricole che però prevedono di dover far circolare in strada i loro trattori in modo frequente, dovrebbero evitare di scegliere trattori con cingoli in metallo: devono circolare sulle strade ad una velocità massima di 15 chilometri orari e devono assolutamente utilizzare degli appositi dispositivi per evitare di compromettere l’integrità del manto stradale; in molti casi anzi sarebbe preferibile che venissero trasportati da rimorchi o autocarri. Meglio optare allora per i più innovativi trattori cingolati gommati, da poco arrivati sul mercato. Si tratta di trattori i cui cingoli non sono appunto realizzati in metallo, bensì in gomma, e che, proprio per questo motivo, riescono ad ovviare a tutti i problemi che abbiamo sopra elencato.

L’acquisto di un trattore, specialmente degli innovativi trattori cingolati, puo essere per le imprese agricole una spesa davvero molto ingente da sostenere, ce ne rendiamo perfettamente conto. Nonostante questo si tratta di una scelta fondamentale. Per riuscire ad acquistare un trattore senza spendere necessariamente un’esagerazione, le imprese hanno oggi un’unica scelta possibile: affidarsi al mercato dell’usato. Se siete alla ricerca di trattori cingolati usati, vi consigliamo di mettervi in contatto con una realtà professionale, che lavora da molti anni nel settore agricolo e che può garantirvi affidabilità e servizi dedicati, come, ad esempio, Casella. Potete richiedere un preventivo direttamente online oppure semplicemente maggiori informazioni sull’usato di Casella compilando l’apposito form che trovare sul sito casella.it.

Vi ricordiamo che Casella è una realtà che è stata fondata nel 1954 e che nel corso degli anni è cresciuta davvero molto sino ad avere ben 100 dipendenti, uffici, magazzini, officine, parco macchine usato ed esposizione di macchine nuove. Leader nel settore dell’irrigazione e della distribuzione di liquami, è in grado di produrre e distribuire anche molti altri strumenti per l’agricoltura, una ditta che permette insomma di svolgere ogni genere di lavoro agricolo davvero al meglio.

 

Share this post:

Recent Posts

 

Leave a Comment