Peli superflui: i principali metodi di depilazione

La bellezza del corpo femminile è minacciata da alcuni terribili nemici, come le smagliature, la cellulite e i terribili peli superflui. Il desiderio di tutte le donne ma negli ultimi tempi anche di numerosi uomini è riuscire ad estirparli o comunque eliminarli, soprattutto quando si deve prendere parte ad un evento importante, come una festa dei 18 anni a roma oppure un matrimonio o semplicemente si avvicina la temuta prova costume.

Depilazione in casa

Il metodo della depilazione è un ottimo rimedio per levare facilmente e in poco tempo i peli superflui, può essere tranquillamente effettuato in casa ed è indolore. Questa tecnica però consente di eliminare solamente il fusto del pelo ma non la sua radice, di conseguenza dopo al massimo un paio di giorni sulla zona trattata compariranno di nuovo i peli. Di seguito sono illustrate le tecniche principali per effettuare una depilazione in casa.

  • Il rasoio è sicuramente la tecnica più veloce per eliminare i peli, molto utile quando si ha poco tempo a disposizione. Questo metodo però può causare la formazione di peli incarniti e irritare le zone trattate, soprattutto se si effettua la rasatura senza l’aiuto di un rasoio nuovo, una buona quantità di sapone e l’acqua. E’ consigliabile al termine del trattamento utilizzare sulla zona interessata un gel all’aloe.

  • La crema depilatoria prevede la stesura sulla zona da trattare, ad esempio le gambe, di una specifica crema che va tenuta in posa per circa 10 minuti. Il contenuto della crema indebolisce il pelo e rende la sua eliminazione più semplice. La crema va tolta dalla zona interessata con l’aiuto di una spatola di plastica, che elimina anche il fusto del pelo.

E’ possibile rendere i peli superflui meno visibili con l’aiuto di una crema decolorante, ma ovviamente non è un vero e proprio metodo di depilazione. E’ importante fare attenzione quando la si usa e seguire le istruzioni, onde evitare arrossamenti o irritazioni della pelle.

Tecniche di epilazione fai da te

L’epilazione consente di eliminare i peli superflui dalla radice, in questo modo cresceranno più lentamente rispetto alla depilazione e saranno più sottili. Di seguito sono illustrati i principali metodi di epilazione fai da te.

  • La ceretta a caldo prevede la preparazione della cera all’interno di un pentolino, il composto va applicato con attenzione sulla zona da trattare e poi con uno strappo deciso, preferiblemente con l’aiuto di apposite strisce, è possibile eliminare i peli dalla radice.

  • La ceretta a freddo è molto pratica, le strisce depilatorie sono già pronte, si scaldano tra le mani, si applicano sulla zona da trattare e si strappano con decisione.

  • L’epilatore elettrico va passato sulla zona desiderate e strappa i peli dalla radice.

Share this post:

Related Posts

 

Leave a Comment