Il pericoloso connubio tra fumo, inquinamento e protesi dentarie

Le protesi dentarie tramite implantologia sono installate attraverso un perno inserito direttamente nell’osso mandibolare o mascellare del paziente. Si tratta di un intervento che non comporta particolari difficoltà o rischi. Un caso particolare, però, è rappresentato dai pazienti fumatori. 

Se devi ricorrere all’implantologia dentale a Milano e ti stai chiedendo se devi smettere di fumare, la risposta è sì. Nel capoluogo lombardo come in tutte le grandi metropoli, lo smog e l’inquinamento non vanno d’accordo con la salute orale; gli studi che lo dimostrano non si contano più. In particolare, il vizio del fumo è estremamente pericoloso perché danneggia il contatto tra osso e impianto.

implantologia dentale a Milano

Foto da milano.repubblica.it

Chi vive in una grande città e negli ambienti dove la qualità dell’aria è peggiore è più soggetto alle patologie del cavo orale: gli alti livelli di composti quali acido cloridrico, acido solforico e anidride solforosa spopolano nelle aree urbane più inquinate e rendono la bocca più sensibile e vulnerabile. Come se non bastasse, la sigaretta, a causa della nicotina, ha un effetto negativo sul flusso del sangue diretto verso i tessuti ossei e questo provoca una rarefazione della struttura ossea, andando a minare l’efficacia dell’impianto. 

Fumo e smog della città formano così un pericoloso connubio. I fumatori hanno anche maggiori probabilità di sviluppare infezioni dopo l’intervento ed avere tempi di guarigione notevolmente più lunghi: rivolgersi ad uno studio dentistico o ad un network esperto e qualificato come Amico Dentista è fondamentale per ricevere una consulenza personalizzata a 360 gradi, ad esempio sulle abitudini da eliminare e quelle, invece, da iniziare a mettere in pratica per mantenere una corretta igiene orale.  

Se fumi, dopo un intervento di implantologia, puoi incorrere in effetti collaterali quali: 

  1. ritardo nella cicatrizzazione della ferita e tempi di guarigione più lunghi
  2. l’osso può infettarsi, causando il fallimento dell’impianto
  3. rischio di malattie paradontali e perdita dei denti 

Cosa fare? Se stai per sottoporti ad un intervento di implantologia dentale a Milano, smettere o quantomeno ridurre drasticamente l’abitudine della sigaretta è un passaggio obbligato. Continuando a fumare rischi di inibire l’osteointegrazione, il processo su cui si basano le moderne tecniche di implantologia.

 

Share this post:

Related Posts

Leave a Comment