Acqua e limone al mattino, un vero toccasana per il nostro corpo

Che tu faccia l’impiegato, l’operaio o la mamma, il modo con cui inizi ogni tua singola giornata è davvero molto importante. Sono infatti determinanti le piccole mosse che ti portano dal letto al tuo posto di lavoro. Determinanti non solo per il buon esito della giornata. Basti pensare addirittura che, secondo la filosofia ayurvedica, le scelte che facciamo per quanto riguarda la nostra routine quotidiana possono rafforzare la nostra resistenza alle malattie oppure distruggerla.

Appena alzati ci laviamo, chi la faccia e le ascelle, chi prima i denti e poi il bidè, chi invece preferisce farsi una bella doccia. Insomma, in un modo o nell’altro ci prendiamo cura del nostro aspetto con il lavaggio esterno del nostro corpo, ma dell’interno del nostro corpo non ce ne preoccupiamo? Perché non lavarsi anche internamente?

Lavarsi internamente è molto utile per pulire i propri organi e dissolvere le scorie che si accumulano in essi. No no, nessuna lavanda gastrica, basta un po’ di acqua calda e limone.

Perché bere acqua e limone

Bere acqua e limone al mattino appena sveglia è esattamente come farsi una doccia interna. E’ un semplice metodo per ripulire l’organismo. La più semplice delle ricette per aiutare l’organismo a drenare le tossine, lavare l’apparato renale, normalizzare quello gastrointestinale, drenare il fegato e alcalinizzare il corpo.

LEGGI ANCHE I mille usi del limone, dalla cura della casa ai trattamenti di bellezza

Acqua e limone benefici

  1. Depura il fegato, i reni e l’organismo: L’azione depurativa è la più importante di questo rimedio naturale; bere acqua e limone al mattino stimola la diuresi mantenendo il corpo libero dalle tossine; inoltre l’acido citrico stimola il fegato e la cistifella, eliminando i ristagni di bile e aiutando il corpo a depurarsi;
    • LEGGI ANCHE Acido Citrico Anidro, Monoidrato e Tetraidrato, ecco come scegliere.
  2. Aiuta a dimagrire: Le proprietà dimagranti del limone sono molto conosciute e valorizzate. I limoni sono ricchi di pectina, una fibra che aiuta a combattere la fame improvvisa. Recenti studi hanno dimostrato che le persone che mantengono una dieta più alcalina tendono a perdere peso più velocemente. La pectina limita gli attacchi di fame improvvisi e l’abitudine a bere questa bevanda ogni mattina stimola il metabolismo e aiuta a perdere peso e dimagrire in modo naturale;
  3. Bilancia il ph del tuo corpo: Sembrerà strano, in quanto il limone è un alimento acido, ma una volta assimilato diventa un potente alimento alcalinizzante capace di evitare e prevenire stati di acidosi nel corpo. In un corpo in equilibrio e correttamente alcalinizzato è facilitato l’instaurarsi del benessere;
  4. Stitichezza e diarrea: Questo rimedio naturale va bene sia in caso di stitichezza che di diarrea: nel primo ha un’azione emolliente, nel secondo battericida e disinfettante. In caso di diarrea si consiglia di assumere l’acqua e limone più volte al giorno;
  5. Stimola le difese immunitarie: Grazie al ricco contenuto di vitamica C è un ottimo rimedio per prevenire e combattere l’influenza e l’alto contenuto di potassio è utile per abbassare la pressione sanguigna;
  6. Migliora la funzionalità dell’apparato digerente: Grazie alle sue proprietà digestive può migliorare stati di bruciore di stomaco o di digestione lenta, ma è in grado anche di regolarizzare e stimolare la salute dell’intestino;
  7. Idrata il corpo e purifica la pelle: Bere acqua e limone al mattino è un ottimo rimedio naturale per idratare il corpo, in genere disidratato per la notte notte appena passata. Aiuta inoltre a combattere in modo naturale i radicali liberi e quindi a donare un aspetto più fresco e una pelle più luminosa e bella, riducendo rughe e inestetismi;
  8. Rinfresca l’alito; Bere acqua e limone appena svegli vi permette di disinfettare la bocca e di avere un buon alito fresco fin dal primo mattino e per tutta la giornata;
  9. Favorisce la guarigione delle ferite: L’acido ascorbico (la vitamina C) contenuto nei limoni promuove la guarigione delle ferite ed è un nutriente essenziale per la buona salute delle ossa, del tessuto connettivo e delle cartilagini;

Quando bere acqua e limone

Non è un’abitudine molto semplice da inserire nella nostra routine, ma acqua e limone deve essere bevuto a digiuno alla mattina, almeno 10 minuti prima di fare la vostra normale colazione. Se impari ogni mattina a bere l’acqua e limone al risveglio scoprirai entro dieci giorni un notevole miglioramento del tuo benessere.

Come preparare acqua e limone

La ricetta è molto semplice, prendete una tazza grande (non colorata) di acqua calda (ne tiepida e ne bollente) e spremete al suo interno il succo di mezzo limone (possibilmente biologico). Ricorda di filtralo in modo da eliminare eventuali semi e filamenti della polpa.

Potrete anche iniziare gradualmente con un solo cucchiaino di limone, per poi arrivare alla quantità ottimale dopo qualche giorno (300 ml di acqua per mezzo limone). Bere a piccoli sorsi ma in breve tempo, senza far raffreddare la bevanda.

Bevete preferibilmente acqua e limone con la cannuccia. Se non avete la cannuccia, ricordatevi poi di sciacquarvi la bocca e di lavarvi i denti in quanto l’acidità del limone a lungo andare può rovinare lo smalto dei vostri denti. Per evitare inutili sprechi, prima di spremere il vostro limone, grattugiate via la scorza per poterla poi riutilizzare in cucina.

Precauzioni: Se soffrite di gastrite e/o reflusso gastroesofageo prestate attenzione e cercate di compensare con un’alimentazione corretta per il vostro caso. In alternativa all’acqua e limone, optate magari per una buona tisana di malva.

photo credit: G?aco via photopin cc

Lecobottega Blog

BioNotizie.com

Web Net 3.0 Realizzazione siti web con integrazione social network e community features. Campagne web marketing e strategie SEO personalizzate. Article Marketing. Link Building.