1 Hotel di Kengo Kuma: un paradiso di verde a Parigi

1 Hotel di Kengo Kuma: un paradiso di verde a Parigi

  • scritto da Maria Laura DAlvano
  • categoria In Europa

A Parigi presto ci si potrà immergere in un mondo di verde, un angolo di pura vegetazione, una pausa dal caldo microclima che caratterizza le dense aree urbane della città.

1Hotel progettato da Kengo Kuma and Associates, insieme all’ostello della gioventù Slo Living progettato da Marchi Architectes, formerà un complesso ricettivo dove la vegetazione sarà l’elemento principale e caratterizzante l’intero sito.

1Hotel di Kengo Kuma

Situato sulle rive del fiume Senna, lungo l’Avenue de France, l’edificio coperto di piante del 1Hotel di Kengo Kuma donerà al quartiere parigino di Rive Gauche un vero e proprio polmone verde. Le piante si riverseranno fuori tra i blocchi di legno sovrapposti che compongono la facciata di questo hotel.

L’1Hotel di Kengo Kuma sarà interamente costruito in legno, materiale prediletto da Kuma e punteggiato con vegetazione che cresce in facciata sui balconi, sui tetti, negli interni dell’edificio e a livello stradale. L’hotel è stato concepito come una pausa, un rifugio verde dalle strade della città.

1 hotel kengo kuma parigi b

1 hotel kengo kuma parigi c

La vegetazione, in una città densamente costruita come Parigi, aiuta a ridurre il fenomeno dell’isola di calore, fenomeno causato dalla cementificazione, superfici asfaltate, emissioni di autoveicoli e impianti di riscaldamento che determina un microclima differente, più caldo, all’interno delle aree urbane. La presenza di vegetazione può ridurre la temperatura dell’aria anche di 4-5 °C grazie al naturale processo dell’evapotraspirazione delle piante.

Oltre alla presenza del verde all’esterno, vi è un enorme giardino pubblico nel cuore del complesso, progettato dai paesaggisti Horticulture & Jardins e Atelier Georges. Kengo Kuma ha sottolineato come la creazione del giardino interno al 1Hotel, insieme alla vegetazione esterna in facciata, siano derivati dal bisogno di creare un polmone verde per la città di Parigi.

1 hotel kengo kuma parigi d

1 hotel kengo kuma parigi e

1 hotel kengo kuma parigi f

I listelli di legno che rivestono la facciata, con profilo a sezione triangolare, saranno organizzati verticalmente, lasciando spazi vuoti per balconi e fioriere, quindi per permettere la crescita delle piante e daranno l’illusione di una fitta foresta.

I blocchi di legno sovrapposti si estenderanno oltre la copertura e il perimetro del 1Hotel ammorbidendo e offuscando la forma e il contorno dell’hotel, effetto che sarà rafforzato dai pannelli metallici che riflettono la luce solare e che servono anche a diffondere la luce evitando zone d’ombra sulla vegetazione.

“La calda matericità del legno si combina con la soffice riflessione e il tocco etereo dei pannelli metallici. L’edificio si anima e prende vita con la luce” (Kengo Kuma).

1 hotel kengo kuma parigi e

1 hotel kengo kuma parigi g

I piani inferiori che circondano il giardino centrale saranno caratterizzati da vetrate tutt’altezza e si aprono verso una serie di spazi pubblici come impianti sportivi, ristorante, spazi di co-working.

e-max.it: your social media marketing partner
Maria Laura DAlvano

Fonte: 1 Hotel di Kengo Kuma: un paradiso di verde a Parigi

Share this post:

Related Posts

Leave a Comment