Il cibo che mi passa per la mente, ma che purtroppo non ho nel piatto

“…Essere vegani o vegetariani non è sufficiente per considerare “sana” la propria alimentazione.
Eliminare la carne e i prodotti derivati dal latte non basta. Ci sono altri elementi che inquinano l’organismo, come quei cibi che sono “costruiti”e i grassi di bassa qualità, gli additivi e molto altro ancora che non ci fanno certo bene. Comperare la maionese vegana se questa è satura di addensanti, zuccheri e additivi (anche se sotto l’ingannevole dicitura “proviene da fonte naturale”) non è certo più salutare, che mangiare la maionese fatta con le uova!”

tratto dal libro “Il cibo che mi passa per la mente, ma che purtroppo non ho nel piatto

 

Il cibo che mi passa per la mente, ma che purtroppo non ho nel piatto

 

Autrice Cinzia Zedda
Pag. 146
Euro 9,90
Formato kindle
In vendita su amazon
Libro di gradevole lettura.

L’autrice pone l’attenzione sulla qualità dei cibi e ci aiuta a capire cosa sia meglio mettere nel piatto:
una buona alimentazione è fondamentale per conquistare e mantenere alto il proprio benessere e prevenire l’insorgenza di numerose malattie..

Alcuni argomenti trattati:
• Cibo e condizionamento mentale
• Le intriganti mode alimentari
• Il fattore muco
• L’eliminazione delle proteine
• A proposito di intolleranze..mito o realtà?
• Cucinare con amore
• Ricette vegane e “versatili”

Tratto dal libro:

C.Z

Share this post:

Related Posts

Leave a Comment